Home News Evilsperm al lavoro su di un modchip open source per console Switch

Evilsperm al lavoro su di un modchip open source per console Switch

238
0

Il dongle prodotto dal team Xecuter per SX Pro potrebbe risultare assai scomodo da inserire di volta in volta, ad ogni nuovo avvio della console Switch, e per questo che il developer Evilsperm ha annunciato su Twitter un primo modchip open source.

Il piccolo modchip SwitchME (il nome compare nell’immagine) richiederà la saldatura di 4 o 5 fili, una volta installata la PCB ci permetterà di eseguire la console in AutoRCM senza dover collegare alcun dispositivo o cavo alla porta USB della console Switch.

Il primo prototipo misura solo 18mm x 24mm, dimensioni che potrebbero ridursi ulteriormente. Evilsperm e il team Rebug sono attualmente alla ricerca di 3~4 tester con cui poter collaborare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.