Home News Le rivelazioni di TheFlow in merito allo sviluppo su PlayStation Vita «…ho...

Le rivelazioni di TheFlow in merito allo sviluppo su PlayStation Vita «…ho scovato un nuovo entry point»

175
0

Un nuovo entrypoint sul più recente firmware della PlayStation Vita, come annunciato su Twitter da TheFlow, la scoperta risale ad un anno fa.

Lo sviluppo ha richiesto due settimane di lavoro intenso, come riportato dal developer, circa 8 ore al giorno per rielaborare in modo completo l’exploit sul firmware 3.67, che non ha richiesto nemmeno l’utilizzo di un devkit.

Il developer TheFlow ha dichiarato di voler rilasciare l’exploit, ma non aspettatevi una release in tempi brevi, difatti dal tweet lo sviluppatore accenna ad un possibile rilascio per la fine dell’anno.

Per chi non riesce ad aspettare cosi tanti mesi lo sviluppatore ha dichiarato di voler rilasciare in tempi più brevi un porting di Henkaku Enso sul firmware 3.65, unico neo e che si potrà eseguire l’installazione partendo dal firmware 3.60.

Articolo precedenteRilasciato hakchi2 CE v1.1.0
Articolo successivo[Scena Switch] Pubblicato ufficialmente l’homebrew launcher di Plutoo su Nintendo Switch
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.