[Scena PS4] Rilasciato payload PS4 Dumper v1.6 – aggiunto file di configurazione dumper.cfg

Disponibile un nuovo interessantissimo aggiornamento per PS4 Dumper, la soluzione All in One ci permette di dumpare i backup da disco blu-ray/PSN e costruire i file fPKG con estrema facilità.

Questo nuovo aggiornamento include un file di configurazione chiamato dumper.cfg, utile per settare alcune funzioni come splittare i file app e patch, impostare un intervallo per le notifiche o spegnere la console dopo aver eseguito il dump del gioco.

Guida

  • Scaricare ed estrarre l’archivio ps4-dumper.zip.
  • Prelevare il file dumper.cfg e caricarlo sul dispositivo USB utilizzato per effettuare i dump dei giochi.
    • Digitare split = 0 per eseguire il dump nella cartella CUSAxxxxx senza dividere app e patch.
    • Digitare split = 1 per eseguire il dump della sola app nella cartella CUSAxxxxx-app.
    • Digitare split = 2 per eseguire il dump della sola patch nella cartella CUSAxxxxx-patch.
    • Digitare split = 3 per eseguire il dump e splittare entrambi app e patch all’interno di diverse cartelle.
    • Si può scegliere di impostare anche un diverso intervallo di tempo prima di visualizzare le notifiche (di default 60, digitare 0 per disattivare le notifiche).
    • Digitare shutdown = 0 per spegnere la console dopo aver terminato il dump del gioco, shutdown = 1 invece per proseguire la sessione anche dopo aver eseguito il dump.
  • Ora iniettate il payload ps4-dumper-vtx.bin all’interno della console attraverso l’utilizzo dell’applicazione PS4 PayLoad Sender 1.76/4.05.
  • Se avete spento la console, accendetela e inserite il disco Blu-ray che volete dumpare nel lettore (in alternativa eseguite il titolo PSN se in formato digitale), potrete anche installare gli aggiornamenti di gioco se riuscite a recuperarli nel formato PKG.
  • Ridurre il browser web ad icona (pulsante PS), ma non chiudetelo.
  • Eseguire il gioco che si desidera dumpare e arrivate almeno al menu di gioco, successivamente riducetelo ad icona (pulsante PS).
  • Aspettate fino al completamento. Quando il processo di dump sarà finito, le luci smetteranno di lampeggiare e la console si spegnerà automaticamente (se settato nel file dumper.cfg).
  • Ora riaccendete la console, rimuovete il disco e disinstallate il gioco (per ulteriori test).
  • Scollegate il dispositivo USB dalla console e collegatelo al PC, successivamente scaricate ed eseguite lo strumento gengp4.exe, cliccare su File > Open, e selezionare la directory CUSAxxxxx, successivamente fare clic su Generate .GP4, dovreste ottenere ‘Done’, quindi cliccare Save .GP4.
  • Aprite il file .gp4 nel file orbis-pub-gen.exe (lo trovate nell’archivio Fake PKG Tools) e create il file .pkg.
  • Terminato, ora il file fPKG potrà essere installato ed eseguito sulla console dopo aver avviato il payload ps4hen.bin.

Download: PS4 Dumper v1.6

Download: Source code PS4 Dumper v1.6

Download: Fake PKG Tools

(Visited 1 times, 1 visits today)

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *