Home Microsoft Disponibile la nuova versione 1.11.4 Patreon dell’emulatore Cemu

Disponibile la nuova versione 1.11.4 Patreon dell’emulatore Cemu

264
0

Disponibile un nuovo attesissimo aggiornamento Patreon di Cemu, l’emulatore della Wii U in questa versione accoglie alcune piccole, seppur importanti correzioni.

Insieme alla nuova versione di Cemu sono stati rilasciati gli aggiornamenti per i due plugin CemuHook e FPS++, quest’ultimo ci permette di aumentare considerevolmente il framerate in alcuni giochi.

Changelog

  • Generale: Cemu ora andrà a caricare i font di sistema shareddata da mlc01/sys/title/0005001b/10042400/content/ se disponibile.
  • Generale: Ridotto leggermente l’utilizzo della memoria complessiva.
  • rpl: Riscritto da zero RPL loader per una maggior precisione.
  • La nuova memoria di base per i moduli è 0x02000000.
  • coreinit: Corretta l’implementazione di MCP_FullDeviceList per includere dispositivi disconnessi.
  • Input: Correzione GamePad non funzionante per XInput.
  • nn_nim: API NIM implementata parzialmente e aggiunta nel modulo IOSU nim.
  • nn_boss: Corretto il danneggiamento della memoria durante il download del file BOSS.
  • nn_fp: Aggiunte API GetMyPrincipalId, GetMyAccountId, GetMyScreenName, GetMyMii, CheckSettingStatusAsync, UpdatePreferenceAsync, InitializeAdmin e IsInitializedAdmin.
  • nn_fp: Aggiunto il modulo IOSU FPD.
  • drmapp: Aggiunta API NupChkIsFinished().
  • GX2: Aggiunto parametro a riga di comando nolegacy per disabilitare tutte le soluzioni alternative di Intel GPU.
  • GX2: Filtro bilineare e bicubico aggiornato per evitare problemi con le GPU Intel.
  • GX2: Risolto il raro loop infinito causato da drawcall che facevano riferimento agli stessi dati di texture più di una volta con formati incompatibili.
  • GX2: Aggiunto il supporto per le trame 2D_ARRAY nelle istruzioni shader GetTextureResInfo.
  • GX2: Corretto _GX2AllocFromDefaultHeap in modo errato utilizzando MEMAllocFromDefaultHeap anziché MEMAllocFromDefaultHeapEx.

Vi ricordiamo che la release pubblica verrà rilasciata tra una settimana, il sei febbraio, come riportato all’interno del changelog ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.