Una guida noob per l’utilizzo del Custom Firmware su Playstation 3

Chi ha eseguito per la prima volta l’installazione di un Custom Firmware su Playstation 3 si è ritrovato in un mondo tutto nuovo, è così date le continue domande degli utenti abbiamo deciso di preparare una guida noob sull’utilizzo di un Custom Firmware.

Ormai tutti possono eseguire l’installazione di un Custom Firmware, a patto di possedere una console Playstation 3 compatibile (con firmware di fabbrica uguale o inferiore al software di sistema 3.56).

Vuoi scoprire se la tua console può installare un potenziale Custom Firmware?? Clicca qui!!!

Il più completo tra tutti, se cercate un sistema che possa eseguire backup della Playstation 3, Playstation 2, Playstation Portable e Playstation One la scelta non può che andare su di un Custom Firmware con patch Cobra.

Le patch Cobra, giunte oggi alla versione 7.53 permettono di eseguire i backup anche nei formati ISO oltre che su cartella, è il supporto viene esteso anche sui filmati in Blu-ray e DVD.

Directory

I backup della Playstation 3 nel formato Jailbreak (cartella) devono essere caricati nella directory interna /dev_hdd0/GAMES/ oppure su di un supporto esterno formattato in FAT32 nella directory device_root:/GAMES.

I backup in formato ISO devono invece essere caricati individualmente nelle seguenti directory:

  • Backup Playstation 3: /dev_hdd0/PS3ISO/dev_USB00X/PS3ISO.
  • Backup Playstation 2: /dev_hdd0/PS2ISO (solo interno).
  • Backup Playstation One: /dev_hdd0/PSXISO/dev_USB00X/PSXISO.
  • Backup Playstation Portable: /dev_hdd0/PSPISO/dev_USB00X/PSPISO.
  • Backup Blu-ray Disc: /dev_hdd0/BDISO/dev_USB00X/BDISO.
  • Backup DVD: /dev_hdd0/DVDISO/dev_USB00X/DVDISO.

Il formato ISO viene supportato anche da supporti formattati in NTFS, e non è finita, la versione più recente delle patch Cobra permettono di seguire i backup masterizzati su supporti fisici in DVD e Blu-ray Disc.

MultiMAN

Una delle applicazioni homebrew che non possono mancare su di una Playstation 3 con Custom Firmware è proprio il backup manager multiMAN, vediamo insieme le sue caratteristiche.

Caratteristiche

  • Games Manager.
  • Aggiornamenti dei giochi e funzione di download.
  • Browser Web, utilizzato per scaricare demo di giochi.
  • Homebrew Launcher.
  • Lista delle ROM di Retro Console e launcher dell’emulatore con ROM selezionate.
  • Launcher di giochi PS1 in formato CD-rom.
  • Legge o scarica qualsiasi supporto multimediale (CD/DVD/BD-movie/PS1 /PS2/PS3).
  • Server FTP.
  • File Manager.
  • Lettore multimediale, utilizzando l’homebrew Showtime (foto/audio/video).
  • Lettore MP3.
  • Cartella video Mount AVCHD.
  • Cartella video Mount DVD.
  • Cartella Filmati per convertire la struttura Blu-ray nel formato AVCHD.
  • Log cleaner.
  • Fix File permession.
  • Dev_flash scrivibile montato come dev_blind.
  • Dump della memoria al LV2.

Download: MultiMAN v4.82.00

Movian

Installare un Custom Firmware significa anche trasformare la propria console in un lettore multimediale destinato ad essere utilizzato su media center HTPC che può essere controllato attraverso l’uso di una tastiera e di un mouse, un controller di gioco o anche da smartphone e tablet Android grazie all’app dedicata.

L’applicazione homebrew permette di leggere i contenuti multimediali anche da hard disk esterni formattati in NTFS.

Download: Movian v5.0.490

Caratteristiche generali

  • Supporto Icecast e Shoutcast dello Streaming Radio.
  • Per-file e per-cartella le impostazioni durante la riproduzione video. Per saperne di più leggete di seguito.
  • Supporto per il formato dei sottotitoli MPL.
  • Supporto per i sottotitoli TMPlayer.
  • Supporto per i sottotitoli DVD (nel formato .txt).
  • Migliorata e resa più robusta l’analisi dei file SRT.
  • Migliorato il tempo di avvio durante lo streaming su HTTP.
  • Aggiunto il generatore di prova audio in Impostazioni -> Audio. Potrebbe risultare utile per la configurazione e la prova dei diffusori surround.
  • Risolti i problemi con i vari file JPEG.
  • Possibilità di disattivare l’interpolazione lineare dei fotogrammi video. Tradizionalmente Showtime ha interpolato fotogrammi video per l’abbinamento con l’output video. Alcuni utenti potrebbero vedere il video offuscato, attraverso questa funzione si può disattivare.
  • Memorizzazione delle impostazioni per-file direttamente nel file system.

RetroArch

Un’altra applicazione che di certo non può mancare su di una console con Custom Firmware è il frontend retroArch, sviluppato dal team Libretro, retroArch ad oggi ci permette di eseguire moltissime roms delle retro-console, come ad esempio il super NES o il Game Boy, compreso il Mame.

Lo scopo di tale emulazione è forse più nobile, preservare nel tempo la storia dei videogame, come per gli intramontabili coin-op da sale gioco.

Download: RetroArch v1.6.8

I plugin

Le patch Cobra permettono di caricare in memoria uno o più plugin che vengono eseguiti in background all’accensione della Playstation 3, questo ci permette di avviare un server FTP o controllare la velocità della ventola per mantenere più fresca la CPU.

Sono sostanzialmente due i plugin in uso su Playstation 3, sMAN (ex webMAN) e webMAN Mod, due applicazioni simili ad un backup manager minimale che permettono di montare backup in meno di qualche secondo.

Il punto forte di questi plugin riguarda il controllo quasi completo della Playstation 3 da remoto, basta infatti un semplice browser web per montare backup ed eseguirli o modificare la velocità della ventola, si possono persino copiare e spostare file volendo.

Caratteristiche principali

  • Server FTP server con funzioni di controllo a distanza e possibilità di spegnere o riavviare la console.
  • Server www con funzioni di controllo a distanza (nella pagina relativa al Setup in basso è possibile vedere l’elenco completo delle scelte rapide).
  • Supporto per il caricamento e la navigazione di backup in locale per PS3 nel formato ISO e cartella, video DVD in formato ISO, film in Blu-ray in formato ISO e giochi PS1, PS2, PSP in formato ISO.
  • Supporto NETISO per il caricamento dalla rete e la navigazione dei backup PS3 nel formato ISO e cartella, video DVD in formato ISO, film in Blu-ray in formato ISO e giochi PS1, PS2, PSP in formato ISO.
  • Supporto NTFS per backup PS3 e PS1 nel formato ISO, film Blu-ray in formato ISO e DVD Video in formato ISO .
  • Fan Control Dinamico e monitoraggio della temperatura durante il gioco.
  • Scorciatoie PAD (scorrete verso il basso per l’elenco completo delle scelte rapide).
  • Funzione per dispositivi USB dormienti (salva un file di 0 byte su USB ogni tot secondi).
  • Monta l’ultimo gioco avviato o rendilo in AUTOBOOT.ISO all’avvio del sistema.
  • Spoof del firmware (in continuo aggiornamento, potrebbe richiedere un riavvio doppio).

Installazione

Su Custom Firmware Cobra seguite questa procedura.

Il plugin webMAN Mod solitamente non necessita di alcuna configurazione manuale una volta installato, tuttavia se non vedete apparire la voce My Games sulla XMB, controllate che all’interno della directory dev_hdd0/ sia presente il file boot_plugins.txt e che all’interno vi sia descritto il percorso esatto del plugin.

Se invece intendete installare il plugin sMAN (ex webMAN) seguite la procedura descritta in basso.

  • Scaricare il plugin sman.sprx da questo indirizzo.
  • Attraverso un client FTP tipo Filezilla, caricate il plugin all’interno della directory dev_hdd0/.
  • Sempre nella directory dev_hdd0/ create un nuovo file di testo e rinominatelo in boot_plugins.txt, all’interno di questo file digitare dev_hdd0/sman.sprx, salvate e riavviate la console, il plugin verrà caricato in background all’accensione della console.

Caratteristiche sMAN

  • Utilizza un solo slot per i plugin.
  • Usa circa 112 KB di memoria in meno del VSH.
  • Supporto da /dev_usb000 a dev_usb128.
  • Non ci saranno più ritardi nell’avvio e nella scansione dei drive USB.
  • Non ci sarà più il bisogno di generare i file XML, “aggiornare XML” o altre operazioni complicate.
  • Non necessità più di personalizzare la voce nella XMB (file category_game.xml personalizzato).
  • Pagina di configurazione semplificata, le opzioni disponibili all’interno del front-end sMAN per espulsione/smontaggio/nuova scansione/raggruppamento (sLaunch).
  • Supporta oltre 1000 backup (anche 3000 o 5000 e forse più).
  • Supporto back-end di SMAN per FTP/WEB/NTFS/NETISO (webMAN).
  • Di semplice utilizzo con qualsiasi Custom Firmware Cobra, basta aggiungere il percorso per il plugin sman.sprx in boot_plugins.txt senza modificare altri file.
  • Il front-end (menu) non utilizza risorse quando non è attivo (al contrario di sLaunch).
  • Ora il plugin sMAN supporta il cambio di gruppi e tipo di contenuti (ALL/PS1/PS2/PS3/PSP/VIDEO) – premere il tasto .
  • Aggiunto il supporto per Last Group/Last Game dopo il riavvio. 

Controlli sMAN

sMAN
 +  Carica il plugin sMAN dalla XMB.
Naviga attraverso i vari backup.
 e  Naviga tra le diverse pagine.
Monta e avvia il backup (in 1 secondo).
Torna sulla XMB.
Elenca i giochi della lista per tipo di contenuto (ALL/PS1/PS2/PS3/PSP/VIDEO).
Richiama il menu laterale.
Cambia visualizzazione dei backup (da griglia 2×5 a 4×10 e viceversa).

Download: Plugin webMAN Mod v1.47.06

Download: Plugin sMAN v1.12n

PSNPatch

 

L’installazione di un Custom Firmware su Playstation 3 porta anche a dover convivere con la possibilità di ricevere un ban dell’account da parte di Sony Entertainment Network.

Come fare per prevenire il ban?? Semplice, installando ed utilizzando l’applicazione homebrew PSNPatch, tenete presente che non vi è alcuna certezza assoluta, Sony potrebbe bannarvi anche in questo caso.

Disabilitare il Custom Firmware

Possiamo decidere di disabilitare il Custom Firmware (fino al prossimo riavvio della console) per poter giocare in tranquillità avendo magari un blu-ray inserito nel lettore o dopo aver montato il backup, nota che in questa modalità non sarà possibile montare backup dai manager o avviare altri homebrew, le operazioni da seguire dunque dovrebbero essere le seguenti.

  1. Da console non collegata al PSN entrate nel backup manager e scegliete il backup da montare.
  2. Avviate PSNPatch e premete  per spoofare IDPS e PSID. (solo se siete stati bannati una prima volta e state utilizzando un consoleID diverso da quello originale).
  3. Successivamente premete  per disabilitare il Custom Firmware e uscire.
  4. Ora entrate sul SEN e giocate con il vostro backup montato.

Per una guida più dettagliata su PSNPatch cliccate su questo indirizzo.

Download: PSNPatch 2017.02B

(Visited 1.025 times, 1 visits today)

14 commenti

    1. Sony se scopre che si utilizza un Custom Firmware solitamente interviene bannando l’account, in tal caso bisogna creare un nuovo account PSN, si può prevenire il ban utilizzando applicazioni come PSNPatch e SEN Enabler

    2. Non giocate online con un custom firmware montato, rischiate di farvi bannare profilo e console. Anche usando il PSNPatch ci sono serie possibilità.

    1. sMAN utilizza meno memoria, si limita a controllare la temperatura in modo dinamico e montare i backup, webMAN Mod invece a molte più funzioni e combo

  1. Ciao Francesco, ma esiste gia’ o puoi crearla una bella guida su come configurare al meglio webMAN MOD, MultiMAN e Rebug toolbox?

    Ciao e grazie

  2. Ciao,
    ho un PS3 con CFW vecchio che non aggiorno da quasi 2 anni
    come mi consigliate di fare per “ripulirla” e installare un CFW nuovo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *