[Scena PS Vita] Primo hack pubblico sul processore f00D

Il developer xyz ha iniziato lo sviluppo di un nuovo hack sul processore F00D, l’unità di elaborazione si pensa possa eseguire la maggior parte delle operazioni di crittografia, tra cui la memorizzazione e la gestione delle chiavi di sicurezza al lv0.

Playstation Vita completamente hackerata, probabilmente questa scoperta potrebbe portare al primo Custom Firmware della console portatile, anche se possibile solo sul firmware 3.60.

Tutte le chiavi sono memorizzate come self F00D, che vengono convalidate e decifrate proprio come self ARM. Se compromessa, le chiavi possono essere estratte per decifrare aggiornamenti, bootloader, kernel self, applicazioni self e altro ancora.

(Visited 376 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *