[Scena 3DS] Disponibile Ninjhax 2.8 beta con bypass PASLR

Il developer Smealum ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l’exploit Ninjhax, la release 2.8 beta raccoglie una caratteristica che ci permette di bypassare le protezioni PASLR.

Immagine 001

L’exploit ricordiamo ci permette di avviare homebrew e gamecard provenienti da altre regioni, cosi come anche l’utilizzo di temi personalizzati, l’accesso sul market eshop, l’hack per le roms, la funzione screenshot e quant’altro.

Un ‘mezzo’ potente, per questo la società nipponica ha messo a punto una nuova protezione che prende il nome di PASLR aggiunta nei giochi più recenti studiato appunto per contrastare l’esecuzione di applicazioni homebrew.

Questa protezione tende a copiare casualmente i dati all’interno della RAM, e difficile dunque riuscire ad iniettare l’exploit all’interno della memoria.

Requisiti

  • Una console 3DS, 3DS XL o 2DS con una versione del firmware compatibile.
  • Una scheda SD compatibile con la console 3DS.
  • Una copia del gioco Cubic Ninja, cartuccia fisica o digitale.
    (cartuccia fisica è disponibile per il mercato Americano, Europeo e Giapponese; eShop era solo per il mercato giapponese).

Questa versione contiene ancora alcuni bug più o meno noti, al momento non viene supportata la modalità sleep, e nel caso si chiude il sistema durante l’esecuzione di homebrew sarete costretti a riavviare la console.

Installazione

  • Selezionate il firmware della vostra console portatile facendo attenzione per le versioni OLD e NEW, e cliccate sul pulsante “Update QR code”.
  • Scaricate successivamente il starter kit homebrew, ed estraetelo nella directory principale della scheda SD.
  • Volendo si può scegliere di scaricare solo il menu eseguibile dell’homebrew launcher, posizionate anch’esso nella directory principale della scheda SD.
  • In entrambi i casi dovreste ritrovarvi un file chiamato boot.3dsx, assicuratevi in seguito di aver eseguito l’accesso in internet, mi raccomando è importante che siate collegati in rete.
  • Avviate il titolo Cubic Ninja e scegliete l’opzione “Crea”, quindi spostatevi su “QR Code”, infine eseguite“la scansione del codice a barre“.
  • Questa operazione potrebbe richiedere diversi tentativi in quanto dovrete riuscire a catturare l’immagine, ma se lo avete fatto a volte anche con gli smartphone non dovreste metterci molto, se la scansione del codice QR vi ritorna al menu restituendo un errore, riprovate un paio di volte.
  • Seguite al termine le istruzioni sullo schermo, si può scegliere di non installare l’exploit della Gamecard nel Savedata, anche se questa scelta non viene raccomandata dal developer.
  • Per eseguire l’exploit ninjhax basterà tornare al menu del “codice QR” all’interno del gioco Cubic Ninja e da ora sarete in grado di eseguire applicazioni homebrew trascinandoli semplicemente nella directory 3DS sulla scheda SD del ninjhax.
(Visited 272 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *