Home News Backup su PS3 con firmware originale, arriva la conferma, il metodo funziona

Backup su PS3 con firmware originale, arriva la conferma, il metodo funziona

752
28

Alti e bassi per la tecnica dei backup su firmware originale, arriva la conferma da parte di un nostro utente, il metodo funziona anche utilizzando una sola console.

backup

L’utente JACK ci tiene a precisare come la guida postata dal forum psxhax.com risulti poco chiara, il metodo funziona SOLO attraverso i giochi del Playstation Network (con cartella NPxxx e non BLxxx).

Conseguentemente ci troviamo di fronte ad un nuovo PS3xport, lo strumento realizzato dallo sviluppatore kakaroto ci consentiva di iniettare dei giochi PSN all’interno del backup di sistema.

Il gioco non deve essere necessariamente convertito, come ci spiega JACK, questo significa che non potremo utilizzare giochi provenienti dalla versione disco.

Inoltre prestate particolare attenzione al file di licenza LIC.DAT, questo perché potrebbe presentare una stringa di default errata. Potrete riscaricare il file utilizzando lo strumento di Aldostools in tal caso.

Guida

  • Eseguite un nuovo backup del sistema da firmware 4.81 CEX.
    • Collegate un hard disk abbastanza capiente alla porta USB della Playstation 3 e da Impostazioni scendete su Impostazioni del sistema, Utilità di backup, Effettua backup.
  • Scaricate il firmware PUP Kiosk 4.81: TO GO BYPASS 4.81.rar (196.3 MB).
  • Installate il firmware Kiosk scaricato sulla Playstation 3.
  • Ora dobbiamo andare a sbloccare le impostazioni di sistema, per farlo non dovrete fare altro che premere la combo l1button + r1button + but_select + quadrato e su Impostazioni di sicurezza inserire il codice di sicurezza 0,0,0,0.
  • Ora da PC scaricate l’applicazione TrueAncestor Backup Retailer ed estraetelo in qualche directory, tipo su D:/ o su E:/, insomma cercate di non estrarre il contenuto dell’archivio in qualche strana cartella.
  • Eseguite l’applicazione retailer.exe, l’applicazione al primo avvio andrà a creare tutta una serie di cartelle.
  • Ora posizionate il backup eseguito all’inizio della guida all’interno della cartella “backup”.
  • Posizionate le cartelle dei vostri giochi all’interno della cartella “game” (i giochi devono provenire necessariamente dal Playstation Network).
    • Controllate sempre che sia presente il file di licenza, se presente si consiglia comunque di generarne uno nuovo attraverso l’applicazione PS3 Generate LIC.DAT e di sostituirlo).
  • Dal programma digitate in sequenza: 1 (Select Backup Folder), 3 (Add Game Folder) e S (Inject to Selected Backup) per dare inizio al processo di iniezione dei giochi.
  • Una volta terminato il processo potrete prelevare il backup dalla cartella “output”.
  • Ora prendete una chiavetta USB, se il backup risulta relativamente grande potrete usare anche un hard disk esterno, e create al suo interno le cartelle PS3/EXPORT/BACKUP/.
  • All’interno della cartella BACKUP caricate il backup della directory “output”.
  • Ora non vi resta che ripristinare il backup del sistema sulla Playstation 3, dalle Impostazioni scendete su Impostazioni del sistema, Utilità di backup, Ripristina. Ci vorrà un po’ di tempo per questo, abbiate pazienza.
  • Una volta terminato vedrete i giochi sulla XMB, ora non dovrete fare altro che scaricare il firmware PUP Reverter 4.81 ed installarlo per passare da SEX a CEX: REVERTER 4.81.rar (196.6 MB).

Unico neo di questa tecnica sembrerebbe la durata per il download e caricamento dei backup di sistema, la velocità di trasmissione dalla porta USB non può essere paragonata alla velocità di trasmissione che si potrebbe raggiungere attraverso una connessione LAN.

Il nostro consiglio, e che se comunque avete un amico o parente che possiede una console modificata di utilizzare il metodo di trasferimento dei backup da Custom Firmware a Firmware Originale, per farlo potrete seguire questa semplice guida.

Download: Firmware Kiosk 4.81 (SEX)

Download: Reverter 4.81 (SEX to CEX)

Download: PS3 Generate LIC.DAT

Articolo precedente[Scena PS4] Annunciato il primo mod menu di GTA V per Playstation 4
Articolo successivoDishonored 2 disponibile all’interno delle 12 offerte di Natale
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.