Home Microsoft Il prossimo grande aggiornamento di Windows 10 permetterà di eseguire Ubuntu nativamente

Il prossimo grande aggiornamento di Windows 10 permetterà di eseguire Ubuntu nativamente

193
0

Quante volte abbiamo dovuto installare Ubuntu su di una macchina virtuale o sul secondo disco rigido per eseguire Bash, la famosa shell testuale, ma dal prossimo aggiornamento di Windows 10 il sistema operativo Canonical verrà eseguito attraverso delle librerie native e programmi WSL (Windows Subsystem for Linux).

linux

Proprio il sotto-sistema di Linux introdotto nella precedente build 14251 alla fine di Gennaio scorso ci permetterà di utilizzare strumenti in parallelo sia di Windows che di Linux, senza dover installare programmi come Cygwin o simili.

Se siete interessati nel voler provare Ubuntu su Windows 10 vi invitiamo a scaricare il pacchetto Ubuntu 16.04 LTS Beta2, dovrete comunque aver installato l’aggiornamento insider di Gennaio per eseguirlo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.