Home New Nintendo 3DS Rilasciato Homebrew Launcher con layout griglia

[Scena 3DS] Rilasciato Homebrew Launcher con layout griglia

147
0

Sulla base del menu realizzato dal developer Smealum per l’exploit Ninjhax arriva oggi una rivisitazione dell’homebrew launcher che racchiude un nuovo layout a griglia.

3dshb_TheHomebrewLauncher_logo

Sostanzialmente si tratta di un menu abbastanza semplice che elenca le applicazioni homebrew e li permette di eseguire, chi usa l’exploit Ninjhax lo troverà difatti molto familiare.

Caratteristiche

  • Layout a griglia con paginazione, comandi touch e D-pad.
  • Built-in impostazioni per modificare le opzioni senza modificare i file di configurazione.
    • Opzione per region free launcher.
    • Opzione per ordina alfabeticamente.
    • Visualizza in due o tre file.
    • Orologio 12/24 ore
  • Pagina di aiuto con informazioni di contatto.

Modifiche

 

  • Modificato il carattere.
  • Miglioramento dell’aspetto nello schermo superiore.
  • Aggiunta della data nella barra di stato.
  • Fix nella selezione del target title (svdt).
  • Ricorda l’ultimo homebrew lanciato.

Prossimamente

 

  • Sfondo personalizzabile per lo schermo superiore e inferiore.
  • Combinazione di colori personalizzabile.
  • Aggiunta di musica di sottofondo personalizzabile.
  • Effetti sonori.
  • Cartelle.
  • Favoriti.
  • Scansione di cartelle diverse da /3ds/.
  • Screenshots.

Per utilizzare il programma di avvio, decomprimetelo, riportate il file .3dsx nella cartella /3ds/ della scheda SD e avviatelo attraverso un altro launcher, o rinominatelo in boot.3dsx e mettetelo nella directory root della vostra scheda SD per utilizzarlo come launcher predefinito.

Download: HBL-Grid

Articolo precedenteXbox One Experience parte con il rilascio ai beta tester, il lancio previsto a Novembre
Articolo successivo[Speciale Tokyo Game Show] Square Enix ci presenta Final Fantasy Brave Exvius per dispositivi mobile
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.