[Scena PS3] Rilasciato Mamba/PRX Loader (+AutoLoader) v1.5.0

Il developer _NzV_ ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l’applicazione Mamba Autoloader, in questa nuova versione troviamo diverse modifiche sostanziali che hanno portato l’applicazione a dover cambiare il titolo che da oggi si chiamerà Mamba/PRX Loader (+AutoLoader).

banshee

L’applicazione non è stata compresa da molti, si pensa ad un qualcosa di troppo complicato da gestire, in verità nulla di tutto ciò, lo strumento permette semplicemente di caricare i plugin su di un Custom Firmware non Cobra, ovviamente facendo uso dei payload Mamba.

Lo strumento somiglia in parte all’applicazione webMAN Mod che come sappiamo carica anch’esso i plugin con la sola differenza che abbiamo tre diverse modalità di caricamento ora, il PRX Loader, il Mamba Loader e l’autoloader che viene gestito dal new_core.

Certo un’applicazione del genere darebbe il meglio di sé su di un Custom Firmware non Cobra, questo perché i payload mamba non sono altri che una versione lite delle patch Cobra con nessun supporto NetIso, PSP e PS2 (parliamo di avvio delle ISO, altrimenti i PS2 Classic e le PSP convertite lavorerebbero comunque).

Ma ora data la possibilità di disattivare le patch Cobra (vedi Custom Firmware Rebug 4.65.2), lo strumento potrà essere utilizzato anche su di un Custom Firmware tale.

Per poter cambiare o aggiungere altri plugin in avvio dovrete andare a modificare il file mamba_plugins.txt o prx_plugins contenuti all’interno della cartella “dev_hdd0/game/MAMBAPRXL”.

Nota: Il file PKG non include il plugin webMAN che dovrà essere caricato manualmente nelle directory elencate nei due file txt.

Importante: Se avete già installato l’applicazione new_core (file nella “/dev_flash/sys/internal/sys_init_osd_orig.self”), dovrete disinstallarlo prima di procedere con l’installazione.

Riassunto delle Flag supportate

Mamba/PRX Loader (+AutoLoader) supporta 4 Flags (file vuoto di 0 byte e senza estensione riposto in “/dev_usb000/core_flags/” o “/dev_usb001/core_flags/” o “/dev_hdd0/tmp/core_flags/”).

Attenzione: Le seguenti Flag non sono presenti nella news originale, tuttavia supponiamo che siano presenti all’interno del new_core.
  • verbose: Scrive un registro dettagliato nella in /dev_usb000, dev_usb001 o dev_hdd0/tmp.
  • failsafe: Salta tutti i caricamenti.
  • mamba_off: Non carica il payload Mamba e salta il caricamento dei plugin in VSH.
  • noprx: Carica il payload Mamba e salta il caricamento dei plugin in VSH.

Custom Firmware supportati

  • CEX: 3.55, 4.21, 4.30, 4.31, 4.40, 4.41, 4.46, 4.50, 4.53, 4.55, 4.60, 4.65, 4.66, 4.70.
  • DEX: 3.55, 4.21, 4.30 (disponibile solo per PRX Loader), 4.41, 4.46, 4.50, 4.53, 4.55, 4.65, 4.66.

Changelog

  • Aggiunti payload PRX Loader per caricare i plugin VSH se MAMBA è disabilitato dall’utente o non supportata dal Custom Firmware.
  • Eliminato l’utilizzo del codice di ManaGunZ del developer Zar, ora si caricano i payload di IRIS Manager, facendo uso di un metodo del tutto originale ora (non più un codice “universale” per tutti i firmware).
  • MAMBA/PRX Loader e MAMBA/PRX Autoloader sono stati fusi entrambi nella stessa applicazione homebrew.
  • Molti altri miglioramenti minori.

Download: Mamba Autoloader v1.5.0

Download: Source Code Mamba Autoloader

(Visited 85 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *