[Scena PS3] Rilasciato BreakSelf & MakeSelf v1.1

Il developer CMX ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l’applicazione makeself, lo strumento utilizza diverse funzioni presenti anche nei famosi tool di Aldo Vargas.

self

Lo sviluppatore l’anno scorso aveva realizzato lo strumento BreakSelf studiato per decriptare i file BIN, SELF e SPRX, dando la possibilità di cambiare il k_license e de-crittografare i file in NPDRM, applicazione che possiamo trovare incluso nel pacchetto.

Caratteristiche BreakSelf

  • Win32 GUI Version.
  • Drag and Drop per i file .bin .self e .SPRX (si apre se la Klic ha bisogno di essere cambiata).
  • Cambio della Decyption Klic.
  • Decryption of NPDRM.
  • Utilizza il file Key.conf per aggiungere nuove chiavi se necessario (iso/app/npdrm/lv0/lv1/lv2 keys).
  • Può essere aggiunto (manualmente) alla funzione del tasto destro per Quick Decryption.

Caratteristiche MakeSelf

  • Permette di crittografare (Dex) + (CEX) + (NPDRM) Bin, Self, Sprx e Isoself.
  • *Funzione Clone.
  • Permette il controllo Multi su come i file sono criptati ..
  • Consente per la configurazione delle impostazioni rapide all’interno del file Quick.ini.
  • File Keys.conf aggiornabile utilizza lo stesso dell’applicazione Breakself.
  • Permette di Crittografare i file utilizzando l’originale.

*Che cosa è la funzione Clone? 

Impostazioni Clone da file criptato originale, basta premere “Clone Settings” e raccogliere il file originale crittografato.. Se il file si presenta come NPDRM potrebbe essere necessario compilare il K_Licensee con la chiave di decifratura prima di avviare la funzione di clone ..

Changelog MakeSelf v1.1

  • Aggiunto controllo delle flag 0x1b = 0x10.
  • Cambiata voce “default licensee” in “First Boot”..
  • Spostata Sezione di configurazione nella propria Button.
    • Ora è possibile impostare la configurazione per i file ini all’interno dell’applicazione.
  • Aggiunto klicensee.ini.
    • Questo permetterà di avere un database con le proprie chiavi personali.
  • Aggiunta la possibilità di cambiare tipo di DRM.
    • I controlli nel klicensee.ini definiranno una nuova chiave se presente.
  • Aggiunto Quick Selector.
    • (Letto da klicensee.ini) in NPDRM Settings Area per qualsiasi file preprogrammato ..
  • Aggiunto Drag and Drop per Clone.
    • (Si possono rilasciare i file che si desiderano utilizzare per Clone “ANY” posizionato al di fuori delle sezioni Elf/Self sarà letto per cercare di clonarlo).
  • Aggiornata Funzione Clone (questo userà klicensee.ini).
    • Se il file è presente all’interno dei klicensee.ini lo rileverà automaticamente quando si cercherà di clonare il file originale.

Klicensee.ini

  • primo Format
  • [klicensee]
  • title=
  • ProductID=
  • filename=
  • flags=
  • Key0=
  • key1=
  • key2=
  • key3=
  • key4=
  • [/ klicensee]

klic

title=

  • Il titolo che viene visualizzato nella zona di selezione rapida. (Mettere ciò che si desidera)

productionid=

  • Questo è l’ID da 36 caratteri che appartiene al gioco (ad esempio: UP1017-BLUS30682_00-GTACOMPLETEV0102).

filename=

  • I nomi per i file funzionano per Eboot/SPRX/SELF e così via) (nota 1 nome per sezione [klicensee]).

flags=

  • 20 – Gioco di aggiornamento/01 – Primo avvio …. Si noti che Stack 21 – both on.

Key0=

  • Disc (normalmente solo normal Free key senza bisogno di inserirlo).

key1=

  • Network (normalmente la stessa chiave RIF).

key2=

  • Local (Questa è la vostra chiave personale RIF).

Key3=

  • Free (per gli EBOOT questa chiave è la normal Free key, per i file Sprx e Self questa chiave può essere trovata all’interno del file Eboot).

Key4=

  • per PSP.

Nota: è sufficiente inserire la sezione chiave che si intende utilizzare.

Download: BREAK_N_MAKE

(Visited 73 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *