Home News Namco Bandai conferma la data di uscita americata per Ace Combat...

[Scena PS3] Namco Bandai conferma la data di uscita americata per Ace Combat Infinity

322
1

Namco Bandai conferma ufficialmente la data di uscita per Ace Combat Infinity negli Stati Uniti il 27 Maggio (il 20 Maggio verrà rilasciato in Giappone), non è stata resa una possibile data per il lancio Europea, che si crede avvenga a Giugno.

ace1

Ace Combat Infinity verrà rilasciato in esclusiva per Playstation 3, il titolo sviluppato dalla Project Aces sarà disponibile per la prima volta nella storia come free to play.

Il gioco sarà caratterizzato da una nuova campagna storia e di una modalità multiplayer in co-op fino a quattro giocatori, due per squadra, Project Aces e Namco Bandai hanno promesso che forniranno aggiornamenti continui dopo il lancio con nuove funzionalità tra cui una modalità Versus.

[tube url=http://www.youtube.com/watch?v=Vw5Il-j6b6A]

Questo nuovo capitolo vedrà un mondo che sta per essere sconvolto dalla collisione di un meteorite sulla terra, il 5254 Ulysses (asteroide troiano realmente esistente, con il termine troiano si identifica un certo tipo di asteroide o a satellite naturale che condivide la stessa orbita di un pianeta) in orbita attorno a Giove, l’asteroide schiantatosi contro una luna finta di Giove, verrà frantumata in 10 mila pezzi pronti a colpire la terra entro i prossimi 5 anni.

L’impatto sarà devastante e spazzerà via buona parte della popolazione mondiale, 20 anni dopo nel 2019, scoppia una guerra tra un’organizzazione nota come forze delle Nazioni Unite (UNF) e una fazione sconosciuta.

Non ci resta che pazientare l’annuncio ufficiale per la data di uscita Europea che sembra non tarderà ad arrivare.

 

[Scena PS3] Namco Bandai conferma la data di uscita americata per Ace Combat Infinity ultima modifica: 2014-04-23T12:03:25+02:00 da Francesco Lanzillotta
Articolo precedente[Scena Ps3] Rilasciato RetroXMB Creator v1.1.1
Articolo successivo[Scena PS4] Probabile data di uscita per Driveclub
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.