[Scena Ps3] Rilasciato PSNope v1.06 Test

Il developer user ha rilasciato su richiesta avanzata da parte di alcuni utenti, una nuova versione dell’applicazione homebrew PSNope, il “fratello” del famoso PSNPatch, l’applicazione non fa uso di una interfaccia grafica, i comandi pertanto vengono impartiti attraverso l’uso di un file testuale denominato config.txt.

Untitled-1

Sembra che la Sony nell’ultimo firmware abbia aggiunto alcuni controlli sulle syscall 870, il nuovo aggiornamento viene rilasciato per superare tali controlli.

A differenza del fratello maggiore PSNPatch, l’applicazione non offre supporto ai Custom Firmware Cobra, e sembra per altro che il lavoro si fermi qui in quanto il developer non ha più intenzione di supportarlo.

Nuove funzionalità in test

  • Contenuto di output dai file di log della community (attivate l’opzione debug_log se avete installato un Custom Firmware Cex).
  • Ripulisce dai file di log della community basato sulla creazione di una blacklist. Non ho idea se sia utile o meno…

psnope

Create una cartella su dev_usb000 (collegate una pendrive o anche dall’HDD contenente i backup) e rinominatela psnope, salvate al suo interno un file testuale rinominato log.

In seguito potrete decidere se Spooffare l’idps temporaneamente, in questo caso avrete modo di cambiare il vostro consoleid fino al prossimo riavvio o di cambiare il vostro psid, di rimuovere le syscalls o di cancellare la cronologia.

Le nuove opzioni possono essere attivate sempre attraverso la sequenza dei numeri (0 = off e 1 = on), di seguito il file di configurazione per la blacklist.

blacklisted

Per attivare i contenuti acquistati in precedenza, create una cartella e datele il nome lic, sempre all’interno della cartella psnopein questa cartella andrete ad inserire il file rap del contenuto che volete attivare, il funzionamento è molto simile al ReactPSN, ma a differenza di questa non dovrete creare alcun account.

Nota: Al fine di attivare correttamente i contenuti acquistati, dovrete comunque necessariamente settare il vostro account sul file config.txt.

Istruzioni

  • Per utilizzare la funzione Spoof idps, aprite il file config.txt e cambiate la voce “spoof_idps = 0″ a “spoof_idps = 1″ e inserite l’idps alla voce “idps=00000001008500xxxxxxxxxxxxxxxxxx”.
  • Il file config.txt può essere caricato in 3 diverse posizioni sulla Playstation 3 (qual’ora si voglia utilizzare la pendrive salvare il file all’interno della cartella psnope), su “/app_home/config.txt” e su “/dev_hdd0/game/BLES08890/USRDIR/config.txt”.
  • PSNope supporta anche i file “.klic”, tipo di file rap decodificato.
  • Per disabilitare le syscalls vi basterà modificare la voce “remove_cfw_syscalls=0″ in “remove_cfw_syscalls=1″.

Se si vuole giocare online il developer raccomanda di ripristinare la tabella delle syscall su Firmware Originale, di ripulire e cancellare tutta la cronologia e di ripristinare i file explore_plugin.sprx, nas_plugin.sprx e explore_category_game.sprx sempre da firmware originale.

A titolo personale riteniamo l’uso dell’applicazione, come per il Sen Enabler e PSNPatch,  utile solo se si faccia uso di un consoleID privato, con consoleID comuni non abbiamo la certezza di chi ne faccia uso e potrebbero durare giusto poche ore.

Download: PSNope 1.06 Test

(Visited 74 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *