[Scena Xbox One]: effettuato dump della nand e prime immagini modalità Debug

La scena Xbox One è già in fermento e a distanza di poco tempo del lancio eccoci al dump della nand della console Microsoft di nuova generazione.

xboxone

La scena sta maturando, ovviamente siamo lontani da un completo hack della console ma almeno abbiamo una base per partire. Il backup della nand è stato effettuato attraverso la stessa metodica usata per la Corona V2-4-6, basta prendere i punti giusti sulla mainboard come illustrato nella foto, e poi attraverso l’utilizzo del fake SD, disattivando l’oscillatore come le Corona V2.

one_nand1

Questo può far sperare un hack della console anche se come molti sanno le protezioni del Xbox One sono simili a quelle della Xbox 360, ma i lettori non sono bucabili in quanto proprietà di Sony, come si è già visto su PS3.

In un primo momento non si era potuto effettuare il dump della nand attraverso il famosissimo tool J-runner del team Xecuter perché leggeva al massimo 3,5GB in confronto con Xbox One che ne legge 4,9GB. Ma questo problema è stato subito risolto dal team che ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il tool, che arriva così alla sua versione 0.3 Beta 3.

in-j-runner-v03-beta-3-support-des-nand-xbox-one-1

Changelog v0.3 Beta 3:

  • Correzione Bug.
  • Dimensione dinamica durante la lettura completa dei dump di “Corona 4GB”, dovrebbe funzionare con Xbox One.

Oltre a questa fantastica notizia sono stati rilasciate anche diverse immagini che ritraggono la modalità Debug per la console di nuova generazione di casa Microsoft. Ovviamente per l’utente medio questa notizia non è importantissima, ma per un developer che è già a lavoro potrebbe essere un grande passo in avanti. Per ora ci conviene solo aspettare e vedere veramente dopo tutte queste prime scoperte dove si può arrivare e se veramente possano aiutare nel hack completo della console. Intanto eccovi le immagini della modalità debug e il download del J-runner.

xbox_one_60866

Download: J-Runner v0.3 Beta 3

 

(Visited 252 times, 1 visits today)

13 commenti

  1. Hanno fatto il dump della nand anche di ps4. Basta utilizzare il poco costoso (20€ circa) teensy 2.0++ (del quale sto ancora aspettando la guida per installarlo su ps3) naturalmente con punti di contatto diversi da quelli della ps3 🙂

    1. Io credo che uscirà invece sempre l’rgh su One e il cfw su Ps4 ,
      perché dalle news che sto leggendo , o capito che stanno cercando di portare le stesse mod che c’erano sia su ps3 che sulla 360

  2. certo che la OLD/CURRENT gen ha chiaramente istruito alla grande la scena hack!!!cioè sn uscite da un paio di sett e hanno già fatto il dump di intrambi le console….sn senza parole!!favoloso!!!

  3. Si ma non vuol dir molto e ovvio che ci sarebbe messi al più presto a lavorarci su,:) ma pensi che Sony e company te la facciano cosi tranquilla, bene che ne vendono di più (ha ha e’ un pezzo che volevo dirlo) 2′ me tra 1 o 2 a netti forse

  4. ragazzi tutte queste news mi fan ben sperare basta con ste chiavi e cfw vari ODE a menetta niente ban console piu pulita speriamo si sbrighino

  5. Ragazzi non dimentichiamo però che modificare una console appena uscita potrebbe significare affossarla, per quanto sia una ladrata pagare 70e un battlefield o assassin’s o compagnia bella è sempre un dare e avere.. Spero che esca la modifica ma spero non presto o almeno quando le due console saranno mature e avranno dietro una serie di titoli importanti.. Poi per il live/plus mod=ban (siamo cresciuti con questa verità)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *