La Nintendo potrebbe essere rilevata secondo Nolan Bushnell fondatore di Atari

Nolan Bushnell fondatore di Atari ha reso un’affermazione pesante nei riguardi della Nintendo sostenendo come la società si trovi in una “posizione molto difficile”.

slide15

Nolan Bushnell nel corso di un’intervista alla BBC ha affermato come le console portatili di oggi affronterebbero non poche difficoltà ad affermarsi sul mercato sottolineando come un tablet, un iphone o un’ipod abbiano più senso rispetto ad una console portatile, ma non è la prima volta che il noto fondatore si scaglierebbe contro la Nintendo, rimanendo in passato sconcertato per la nuova Wii U.

Il mercato delle home console si è ridimensionato. Nintendo è forte tra i giovani al di sotto dei dodici anni, ma i giocatori che avevano dodici anni di età molto tempo fa ora sono cresciuti e cercano altro. Sony e Microsoft puntano proprio su questi ragazzi ormai cresciuti. Per di più, la voglia di cambiare console per passare di generazione non è così accentuata nei ragazzini con meno di dodici anni

(Visited 236 times, 1 visits today)

1 commento

  1. i tempi cambiano ……e le novità fanno gola. Chi rimane nel suo mondo non può pretendere da altre persone di appoggiare la propria tesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *