Granturismo 6: Nuovo trailer esteso + Video gameplay

Era stato annunciato a metà maggio da Sony e in questi ultimi giorni è stato presentato al mondo, stiamo parlando di un nuovo capitolo della saga di Granturismo.

È stato il gioco più venduto su console Ps3, nel 2010 GT5 aveva venduto ben 10 milioni di copie, si ripresenta al mercato mondiale ancor più modificato in tutte le sue caratteristiche. Sarà caratterizzato da un nuovissimo sistema di sospensioni, pneumatici, il motore grafico sarà completamente rinnovato e nuovi sistemi aerodinamici daranno ancor di più alle auto la sensazione della realtà.

A tutto questo si aggiungono ben 33 circuiti tra cui il famoso circuito di Silverstone nel Regno Unito che è uno dei sette circuiti aggiunti in GT6. Ai 33 circuiti si aggiungono i 71 layout dei quali di 19 nuovi di zecca. Saranno disponibili 1200 vetture, tra cui: auto storiche, stradali e bolidi. Ad esse sarà possibile aggiungere migliaia di componenti tra volanti personalizzati e componenti aerodinamici, diciamocela tutta, sarà un successo ancor di più grande di quello di GT5.

Ecco il video trailer esteso:

Svelato solo pochi giorni fa nel giorno del quindicesimo anno della saga, Granturismo 6 si presenta in maniera come sempre impeccabile e a renderci ancora di più chiare le idee ci hanno pensato quelli del portale GTPlanet che hanno rilasciato un video in off-screen.

In questo breve video viene messo in luce il nuovo gameplay di Gran Turismo 6, che forse, anzi, quasi sicuramente sarà l’ultima esclusiva che vedremo comparire sulle nostre console Ps3, a causa dell’entrata in gioco imminente della console di nuova generazione di casa Sony: Ps4.

Eccovi il video del gameplay:

Granturismo 6 sarà disponibile a fine anno solo ed esclusivamente per PS3. Voi siete pronti a sfrecciare ancor più veloci?

(Visited 106 times, 1 visits today)

2 commenti

  1. come al solito macchine che rimbalzano come autoscontri.. e poi che senso ha far uscire un gioco a fine anno solo per le console di questa generazione?? mha…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *