Home Microsoft xBox Next: Retrocompatibilità e Always-On

xBox Next: Retrocompatibilità e Always-On

741
12

Smentita la necessità di essere sempre collegati al Live e annunciata una nuova xBox360 collegabile alla quella di nuova generazione.

xboxnext

Come già annunciato sarebbe quindi in arrivo una nuova console, xBox Mini, con le caratteristiche già citate da Microsoft tempo fa, che escludevano la presenza all’interno della console di un supporto ottico (dedito alla riproduzione di videogiochi su disco e DVD), facendo spazio ad una più capiente memoria di massa, che permetterà di contenere le versioni digitali dei giochi presenti sul MarketPlace. Questa console sarà in grado di funzionare autonomamente, come una normalissima xBox360, ma con una funzione in più: Ci permetterà infatti di collegarla alla console NextGen per fornirci la retro-compatibilità con tutti i titoli xBox360.

Inoltre l’obbligo del “Rimanere sempre connessi” per poter giocare alla nostra xBox Next (Durango o qualunque sia il suo nome), non era relativo alla nuova generazione, bensì alla versione Mini, che richiederà appunto una connessione ad Internet obbligatoria per poter scaricare i giochi, ma una volta effettuato il Download potrete comunque scollegarvi dalla rete per poter giocare OffLine. La nuova xBox potrà funzionare sia OnLine che OffLine e permetterà l’utilizzo dei giochi usati senza alcun problema.

Il prezzo della xBox Mini si aggira intorno ai 149$/120€ e probabilmente uscirà in concomitanza con l’uscita della nuova xBox in arrivo verso Novembre, così come avvenuto con WiiU/WiiMini, mentre per il prezzo della nuova xBox Microsoft dichiara che aspetterà l’annuncio di Sony, così da allinearla i prezzi di vendita.

xBox Next: Retrocompatibilità e Always-On ultima modifica: 2013-04-11T15:00:52+02:00 da Alessandro Caruso
Articolo precedenteSony: Arrivano sul PSN i Saldi Declassificati
Articolo successivo[Scena PSVITA] VHBL in azione anche sul firmware 2.10!