Microsoft: non ci sarà nessun Office 2013 per Mac

Dopo il rilascio, qualche giorno fa, dell’aggiornamento per Office for Mac 2011, e la presentazione del nuovo Office 2013 per Windows la casa di Redmond ha fatto sapere che non ci sarà nessuna versione di questo pacchetto per la piattaforma Mac.

La collaborazione tra Apple e Microsoft è andata avanti per diversi anni, ma negli ultimi tempi la rottura era nell’aria: qualche giorno fa infatti Microsoft ha annunciato Office 2013 ed ha rilasciato una preview ai clienti che utilizzano Windows 7 o Windows 8, al contempo però non ha minimamente menzionato anche solo una preview per OS X.

Le novità di Office 2013 sono piuttosto interessanti: tra le più importanti troviamo l’introduzione del supporto ai dispositivi touch-based, ma anche l’integrazione del servizio cloud proprietario SkyDrive, e con il social network aziendale Yammer. L’unica novità di cui gli utenti Mac potranno godere è l’integrazione con SkyDrive che sarà introdotta in Office 2011.

La notizia viene riportata da The Verge che segnala che Microsoft rilascerà un nuovo aggiornamento per Office 2011 per Mac che introdurrà la possibilità di memorizzare i documenti di office online tramite SkyDrive. Una soluzione del tutto simile a Dropbox che consentirà l’upload dei documenti sulla rete per accedervi in qualsiasi momento da qualsiasi dispositivo.

La notizia potrebbe non far piacere ai moltissimi utenti Mac che scelgono Office piuttosto che la suite iWork, poiché non solo non ci sarà un Office 2013 per Mac, ma probabilmente la suite Office stessa è destinata a dire addio al Mac nel prossimo futuro. La buona notizia è che forse Apple si concentrerà ancora di più nel miglioramento della propria suite iWork per accontentare gli utenti rimasti orfani di Office.

(Visited 23 times, 1 visits today)

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *