[Guida]Come aggiungere lo sblocco Android su iDevices jailbroken

Ciao a tutti… questo è il mio primo articolo e ne approfitto per presentarmi; mi chiamo giuseppe, appassionato dalla tecnologia sin da piccolo, e ora sono pronto a condividere le mie conoscenze e informazioni con tutti gli utenti registrati e non. Passiamo all’articolo: avete un amico con uno smartphone android e voi avete un iphone ? Vi piacerebbe avere lo sblocco della lockscreen dell’android invece di avere sempre lo stesso sblocco apple con lo slide e il codice ? Perfetto oggi vi mostriamo il modo per averlo…

        La app in questione si chiama AndroidLock XT.

Andiamo insieme a vedere la guida:

REQUISITI:

  • Ovviamente un iDevice jailbroken con cydia installato, se non lo avete e volete eseguire la procedura di sblocco vi rimandiamo alla nostra guida per eseguire il jailbreak untethered dei processori A4 con iOS 5.0.1 istallato—->LINK
  • Ora passiamo alla guida vera e propria. Apriamo cydia e andiamo in gestisci (manager se cydia è in inglese ) poi su sorgenti (source se in inglese ) e aggiungiamo una nuova sorgente andando su modifica in alto a destra e poi aggiungi ( add se in inglese) e immettiamo questa url: cydia.xsellize.com/ (non dimenticate la sbarra finale ) e infine aggiungi repo ( cydia vi avviserà che la repo può essere un potenziale pericolo… voi non fateci caso e continuate ).
  • Ora andiamo su cerca e cerchiamo AndroidLock XT.
  •  Cliccate su quello con l’icona nera con la X grigia e installiamo.
  • Finita l’ installazione andiamo su impostazioni a trovare la voce AndroidLock XT, apriamola e giriamo la leva che c’è su abilita
  •  Andiamo su cambia sequenza e tracciamo la nuova sequenza.
  • Ora quando andremo a sbloccare l’iDevice, dopo lo slide, troveremo i “pallini” stile Andriod dove dovremo tracciare la sequenza prescelta.

 Grazie per aver seguito la guida, spero vi sia utile… continuate a seguirci su MyNewsPortal.iT …un saluto a tutti.

(Visited 58 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *