Home Emulatori Rilasciato psOff v0.4 beta, l’emulatore della console PlayStation 4 in sviluppo per...

Rilasciato psOff v0.4 beta, l’emulatore della console PlayStation 4 in sviluppo per PC Windows

145
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento beta per psOff, l’emulatore della console PlayStation 4 per PC Windows sviluppato dal developer SysRay in collaborazione con igor725, GamingDuck e VKokielov.

Diverse le modifiche apportate in questa versione, tanto che ora è possibile eseguire anche Tomb Raider I-III Remastered.

Altre modifiche includono il fix per il problema del suono irregolare, l’aggiornamento della dimensione della finestra, il supporto per i file di configurazione e la possibilità di specificare il punto di registrazione.

Introdotta inoltre l’opzione --update per il punto di montaggio /app1/, mentre anche Sonic è tornato ad essere blu, la redirezione dei log su file e il ritorno del funzionamento di blackhole.

Infine, sono stati aggiunti più simboli e migliorato il supporto del controller.

Descrizione

Come per tutti gli emulatori in sviluppo, anche psOff esegue un livello di compatibilità che consente al software scritto per un sistema operativo di funzionare su un sistema operativo ben diverso, traducendone le API e le chiamate di sistema.

Lo sviluppatore si è concentrato esclusivamente sulla parte di rendering iniziando solo di recente a implementare le funzioni di sistema per eseguire alcuni binari.

Attualmente non supporta:

  • Invii multipli di buffer di comando.
  • Cicli for negli shader.
  • Opcode mancanti.
  • Simboli mancanti

Dipendenze

  • Vulkan SDK 1.3.268.0, minimo.
  • Driver grafici aggiornati (verranno aggiunte librerie Vulkan nelle future versioni, se necessario).

Per lo sviluppo

  • Ninja.
  • CMake.
  • Visual Studio 2019, per l’ambiente di compilazione (clang-cl, c++20).

Installazione

Per i test, basta scaricare l’ultima versione e installare le Vulkan SDK.

Per lo sviluppo, impostare CMAKE_INSTALL_PREFIX nella cartella degli emulatori scaricata.

Esecuzione del programma

.\emulator.exe --h
.\emulator.exe --file="C:/****/eboot.bin"

Se non viene definito --root, utilizzare la cartella da --file. Per test/benchmark, aggiungere anche --vsync=0.

Si aspetta che il target sia nel seguente formato:

  • sce_module
  • sce_sys
  • eboot.bin

Sviluppo

Utilizzare thread, mutex e condizioni di Boost. Le attese devono essere attentibili per ricevere segnali falsi dal “kernel”.

Il progetto usa p7 per il tracciamento -> server Baical.

  • Moduli: Le librerie PS4.
  • Core: kernel, memoria, ecc..
  • Emulator.exe: (dalle release) contiene l’esecuzione e il rendering.

Changelog

Monitoraggio delle modifiche sul ramo della funzionalità attuale. Controllare le Azioni per le ultime librerie.

  • Problema del suono irregolare #16.
  • La finestra è troppo grande, ingrandita. (Necessita di un nuovo emulator.exe).
  • File di configurazione.
  • Consentire di specificare il punto di registrazione.
  • --update per il punto di montaggio /app1/.
  • Sonic vuole tornare ad essere blu.
  • Redirezione dei log su file.
  • blackhole funziona di nuovo.
  • Più simboli, migliore supporto del controller.

Inoltre, è stata creata una prima pagina wiki dove è possibile apprendere come compilare l’emulatore partendo da zero e consultare tutti i file .json relativi alla configurazione del programma.

Download: psOff v0.4-beta

Download: Source code psOff v0.4-beta

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.