Home Mobile Android Ora anche gli emulatori del Game Boy PizzaBoy abbandonano Google Play Store

Ora anche gli emulatori del Game Boy PizzaBoy abbandonano Google Play Store

226
0

La casa di Kyoto continua a esercitare una forte influenza e a generare preoccupazione tra i creatori di emulatori, questo è dovuto anche alla rigorosa politica di protezione della proprietà intellettuale che ha portato alla rimozione di Yuzu e Citra.

A questi si aggiunge anche PizzaBoy, un emulatore senza pubblicità che consente di giocare a titoli del GameBoy/GameBoy Color e GameBoy Advance su dispositivi Android.

L’emulatore, noto per la sua leggerezza e per le lunghe sessioni di gioco, è stato tempestivamente rimosso da Google Play Store.

Fonte: discord.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.