Home Mobile Android Online il nuovo report sui progressi raggiunti dall’emulatore Yuzu nel mese di...

Online il nuovo report sui progressi raggiunti dall’emulatore Yuzu nel mese di luglio

502
1

Yuzu, il popolare emulatore della console Switch per PC Windows, MacOS, Linux e dispositivi Android, continua a progredire con nuovi aggiornamenti e miglioramenti.

Il rapporto di luglio rivela un’ampia gamma di miglioramenti, prestazioni ottimizzate e correzioni di bug, fornendo un quadro completo delle sfide e dei risultati ottenuti dalla comunità di sviluppatori.

https://twitter.com/yuzuemu/status/1690806438862721024

Un evento molto atteso nell’universo dei giochi è l’arrivo di Pikmin 4, un titolo affascinante che utilizza l’Unreal Engine 4.

Questa scelta promette prestazioni eccellenti e qualità elevate sulla console Switch, ma ha anche portato alcune sfide nell’emulare le texture sparse e l’instabilità per gli utenti di GPU NVIDIA che utilizzano Vulkan.

Tuttavia, grazie agli sforzi della comunità di sviluppatori, sono state identificate e corrette le regressioni che avevano impattato la stabilità delle GPU NVIDIA, risolvendo il problema delle perdite costanti di dispositivi.

Un altro sviluppo significativo riguarda le configurazioni per singoli giochi. Questo strumento permette agli utenti di impostare le impostazioni specifiche di ogni gioco senza influire sulle impostazioni globali.

Il futuro si presenta promettente, con l’obiettivo di consentire agli utenti di selezionare file di configurazione specifici per ogni gioco, curati dalla comunità stessa, per ottenere automaticamente le impostazioni ottimali senza dover navigare tra innumerevoli opzioni di configurazione.

Inoltre, grazie agli sforzi di Maide, l’ottimizzazione delle prestazioni attraverso l’eliminazione della copia dei dati ha portato a miglioramenti significativi.

I giochi come Super Mario Odyssey e Xenoblade Chronicles: Definitive Edition hanno visto aumenti delle prestazioni di quasi il 10% in alcune aree.

Inoltre, le correzioni di byte[] hanno ridotto in modo significativo i tempi di compilazione degli shader più lenti in Splatoon 3, migliorando l’esperienza complessiva dei giocatori.

L’ingegneria inversa del servizio NFC di Switch da parte di german77 ha portato a miglioramenti nell’accuratezza del codice e alla correzione di un bug che causava il blocco del funzionamento del mouse dopo un certo periodo di tempo.

Nuove aggiunte di SuperSamus hanno permesso di condividere le stesse mappature tra controller Nintendo e non Nintendo.

Per gli utenti Android, sono state apportate correzioni per i driver Turnip su dispositivi Snapdragon, migliorando l’esperienza di gioco su questa piattaforma.

Gli aggiornamenti nell’hardware evidenziano anche miglioramenti nei driver NVIDIA e un nuovo driver GPU AMD. Inoltre, i progressi nei driver Turnip per le GPU Adreno offrono un aumento delle prestazioni e del rendering.

Per il futuro, si prevedono nuovi sviluppi come la conclusione del Project Y.F.C., la Query Cache Rewrite e miglioramenti nel filesystem.

Per ulteriori informazioni e per supportare il progetto, è possibile visitare il sito web di yuzu e considerare il supporto su Patreon.

Fonte: twitter.com

1 commento

  1. Ciao colgo l’occasione per salutarti… Comunque ti ho sempre raccomandare di parlare di Yuzu, perchè visto che ormai tutte l’esclusive della Wii U, sono uscite anche per Switch, Yuzu diventa la scelta più ovvia, perchè i giochi girano bene e sono migliori graficamente, in più la Switch è una console attuale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.