Home Emulatori L’emulatore Ryujinx arriva su MacOS e Apple Silicon

L’emulatore Ryujinx arriva su MacOS e Apple Silicon

915
0

L’emulatore Ryujinx ha visto progressi incredibili in questi ultimi mesi del 2022 divenendo anche il primo ed unico emulatore Switch compatibile con sistemi macOS.

Il potenziale dei Mac Apple Silicon non ha eguali nel mercato attuale. Questi dispositivi potrebbero consentire un’emulazione più vicina a un porting nativo rispetto alla maggior parte dei PC da gioco, grazie alla potente sinergia ARM che condividono con Switch.

Questa versione tra l’altro include anche la funzionalità LDN che permette di giocare con altri utenti Ryujinx e con chi esegue un Custom Firmware su di una console Switch, tramite alcuni server dedicati, connessione LAN o modulo ldn_mitm.

Anche se l’emulatore supportava già da tempo i sistemi Apple macOS poteva risultare veramente estrenuante in quanto utilizzava le stesse architetture e l’hardware dei normali desktop e laptop.

Tuttavia, dal passaggio ai propri SoC (System on a Chip) “Apple Silicon”, molti consumatori e sviluppatori sono riusciti a raggiungere risultati mai visti fino ad oggi.

Tralasciamo la guida per l’installazione dell’emulatore, non vogliamo invogliare alla pirateria (soprattutto su di una console Nintendo) pratica che BiteYourConsole condanna fermamente.

Fonte: blog.ryujinx.org

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.