Home Homebrew Rilasciato Tonyhax International v1.1.2

[Scena PSX] Rilasciato Tonyhax International v1.1.2

225
1

Pubblicato un nuovo aggiornamento per Tonyhax International, il fork di Tonyhax, e caricatore di backup sfrutta un exploit nei salvataggi di gioco di Pro Skater 2 e Pro Skater 3 di Tony Hawk.

Rispetto alla versione originale realizzata dal developer Socram8888, questo fork sviluppato da Alex Free e MottZilla include una moltitudine di funzionalità e modifiche:

  • Supporta tutte le console PS1 (giapponese, americana, europea, SCPH-1000-SCPH-102) e le prime console PS2 (giapponese, americana, europea, SCPH-10000-SCPH-39004).
  • Sono disponibili altri exploit di salvataggio.
  • Puoi eseguire il flashing del caricatore di backup/importazione di Tonyhax International su una cartuccia GameShark/Action Reply/cheat. Ogni volta che la cartuccia flash viene collegata al retro di una console PS1 SCPH-1000-SCPH-7502 quando la si accende, Tonyhax International si avvia invece del programma shell/BIOS (schermi Sony/lettore CD/gestore schede di memoria).
  • Utilizza i metodi più recenti di exploit/patch di FreePSXBoot per disabilitare le schede di memoria FreePSXBoot che avviano Tonyhax International dopo che l’exploit di FreePSXBoot ha avviato il caricatore dalla scheda di memoria su tutte le versioni del BIOS.
  • Suite di script di test/creazione/sviluppo completamente automatizzata nel sorgente che supporta la creazione di Tonyhax International praticamente su qualsiasi sistema operativo *nix.

Tra l’altro questo nuovo aggiornamento ora include un sistema completamente nuovo per bypassare ulteriori routine di protezione dalla copia antipirateria che si trovano in alcuni giochi PSX successivi e che funzionano su tutte le console, comprese quelle giapponesi.

Questa build ha sostituito la vecchia patch del BIOS elaborata da Socram8888. Ciò migliora Tonyhax International dandogli la possibilità di giocare a molti più giochi rispetto al passato e rende il supporto altrettanto buono sulle console giapponesi.

Presente inoltre un nuovo metodo che permette di implementare i codici gameshark in Tonyhax International, mentre il loader ha ottenuto ottimizzazioni per dimensioni e velocità.

Utilizzo

Il loader Tonyhax International è il programma che viene esesguito su qualsiasi console PS1 o su di una PS2 precedente che consente l’uso di CD-R di backup o l’importazione di dischi PS1.

Il loader può essere eseguito sulla PS1 con una cartuccia GameShark/cheat, una scheda di memoria flash, un exploit di salvataggio o un CD-R.

Offre la possibilità di riprodurre correttamente i dischi di backup e di importazione su tutte le console PS1 e le prime console PS2 (modelli giapponesi, statunitensi e PAL SCPH-10000-SCPH-39004).

Se si sta utilizzando una console giapponese, è richiesto almeno un vero disco di gioco PS1 giapponese NTSC-J (va bene qualsiasi disco PS1 giapponese con licenza ufficiale).

Se si sta utilizzando una console PS2 giapponese (SCPH-10000-SCPH-3900) è richiesto anche uno strumento Swap Magic. Nessuno di questi è necessario se si utilizza una console PS1/PS2 americana o europea.

Per le istruzioni complete di immagini seguire il tutorial all’interno della repository ufficiale.

Changelog

  • Aggiunto supporto per aggirare le routine di protezione dalla copia antipirateria aggiuntive presenti in tutte le versioni di Yu-Gi-Oh! Forbidden Memories, Cool Boarders 2001, Disney’s The Emperor’s New Grove, Resident Evil: Survivor, e Tomba! 2.
  • Aggiunto il supporto per bypassare le routine di protezione dalla copia antipirateria aggiuntive presenti in Pocket Jiman, grazie al codice di m4x1mumrez generato con APrip.
  • Corretta una regressione nella versione 1.1.1 che potrebbe causare il blocco delle console giapponesi prima di avviare completamente il gioco.

Download: Tonyhax International v1.1.2

Download: Source code Tonyhax International v1.1.2

Fonte: alex-free.github.io

Articolo precedente[Scena PS Vita] Rilasciato OceanPop v1.1
Articolo successivo[Scena PS4] Rilasciato PS4 Cheater Neo v0.9.8.1-beta [aggiornato x1]
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.