Home Homebrew Rilasciato pPlay v3.7

[Scena PS4] Rilasciato pPlay v3.7

378
0

Pubblicato un primo aggiornamento di pPlay sulla console PlayStation 4, il media player sviluppato dal developer Cpasjuste ci permette di eseguire diversi formati video, supporta anche i sottotitoli e lo streaming http e ftp.

L’aggiornamento mira a correggere solo alcuni bug che avrebbero portato ad un ritardo per i video riprodotti a 1080p. Aggiunto inoltre un nuovo shader che supporterebbe più video.

L’applicazione utilizza l’interfaccia MPV per gestire l’interoperabilità ffmpeg, che fornisce un’esperienza veloce, stabile e potente.

Installazione

  • Switch: Copiare la cartella “pplay” all’interno della scheda SD (in /switch/pplay).
  • PS4: Installare il file PKG e trascinare la cartella data all’interno della hard disk della PS4.

Utilizzo (Switch)

  • Utilizzare i pulsanti e per cambiare menu e finestre, seleziona un file media ed eseguirlo.
  • Durante la riproduzione di un file multimediale, è possibile premere il pulsante o per portare l’interfaccia utente, il pulsante per l’avanzamento rapido (pulsante  per interrompere) e per accedere a video, audio e la selezione dei sottotitoli.

Changelog

  • PS4: Corretti alcuni problemi di clock/sincronizzazione (corretti i problemi di ritardo sui video a 1080p).
  • PS4: Correzione dell’opzione mpv “guarda più tardi”.
  • PS4: Aggiunto un nuovo shader (supporta più video).
  • Comune: Mostra correttamente la traccia video/audio/sottotitoli attualmente selezionata nei menu delle opzioni.
  • Comune: Ripristinata correttamente la selezione della traccia video/audio/sottotitoli e la posizione al riavvio del video.
  • Comune: Crea la directory dei dati di pPlay all’avvio.

Note

  • pPlay può eseguire lo streaming di file multimediali da un server http con l’elenco delle directory abilitato o da un server ftp. Per fare ciò, bisogna modificare il file di configurazione (pplay.cfg) per aggiungere l’indirizzo del proprio server:
  • Poiché pPlay utilizza MPV, puoi inserire un file chiamato mpv.conf nella cartella mpv con cui eseguirlo. Per ulteriori informazioni, consultare le sezioni FILES DI CONFIGURAZIONE e OPZIONI nel manuale MPV.
  • pPlay dovrebbe essere in grado di riprodurre la maggior parte dei media. Mentre i media a 720p e 1080p dovrebbero andare bene, puoi sbloccare tutta la velocità della CPU della Switch per i media pesanti nel menu delle opzioni principali (pulsante ).

Download: pPlay v3.7 (PS4)

Download: Source code pPlay v3.7 (PS4)

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.