Home Homebrew Pubblicata una versione modificata di Payload Guest

[Scena PS4] Pubblicata una versione modificata di Payload Guest

1016
1

Il developer Al Azif ha condiviso una versione modificata di Payload Guest, l’app ci permette di iniettare i payload sulla console PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro senza dipendere dal browser web.

Questa versione ‘alternativa’ tenta di utilizzare il caricatore di payload di GoldHEN e, in caso contrario, andrà ad avviare internamente il payload.

I payload dovranno essere caricati all’interno del disco rigido interno della console e dalla directory /data/payloads/ e/o da /mnt/usb*/payloads/ (ovvero da una directory /payloads/ nei dispositivi USB).

Se in una di queste directory è presente un file meta.json, il programma analizzerà quel file invece di provare a scansionare i file di quella particolare directory.

Se invece non è presente alcun file meta.json, l’applicazione eseguirà la scansione della cartella e aggiungerà eventuali file .bin trovati all’interno del menu, cercherà inoltre un file .png con lo stesso nome da visualizzare all’interno del programma.

Premendo l’elenco verrà aggiornato, utile nel caso venga inserito o rimosso un dispositivo USB.

[stextbox id=’info’]Nota: Il caricamento del payload attualmente utilizza il payload loader di GoldHEN, assicurati che sia abilitato nelle impostazioni di GoldHEN o riceverai un errore durante il tentativo di eseguire un payload.[/stextbox]

La lingua Araba è stata tradotta, tuttavia i caratteri tipografici in uso (Google Noto Sans) non presentano caratteri ASCII nei caratteri tipografici arabo/thailandese.

Per tale motivo, la lingua Araba in questa versione non è stata inclusa. Tuttavia, è l’elemento prioritario per la prossima release.

Esempio del file meta.json

Notare le parentesi quadre aperte e chiuse (`[ ]`).

```json
[
  {
    "name": "Enable Browser",
    "filename": "enable-browser.bin",
    "icon": "enable-browser.png"
  },
  {
    "name": "Disable ASLR",
    "filename": "different-name.bin",
    "icon": "no-match.png"
  }
]
```

Changelog v0.97

  • Costruito con Open Orbis SDK v0.52.
  • Aggiornato nlohmann/json a 3.10.5.
  • Aggiornato libLog.
  • Rimosso libjbc.
    • Nessun jailbreak necessario per l’accesso USB (metodo tramite @LightningMods).
    • Questo NON significa che non hai bisogno di un drive USB per eseguire l’exploit 9.00… per eseguire questo pacchetto devi averlo già fatto.
    • Dal punto di vista dell’utente finale questo non cambia nulla, dal punto di vista dello sviluppatore e dal punto di vista della stabilità è decisamente meglio.
  • Caricamento autonomo del payload (metodo tramite @LightningMods).
    • Non è necessario GoldHEN.
  • Gestore di segnali per payload che normalmente causerebbero un arresto anomalo (metodo tramite @LightningMods).

Download: Payload Guest v0.97 (versione modificata)

Mirror1: Payload Guest v0.97 (versione modificata)

Fonte: twitter.com

1 commento

  1. salve…. voglio sapere questo payload guest modificato fa avviare golden hen senza usare gli host o bin loader…..cioè posso avviare la modifica da qui???e non c’è il lucchetto?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.