[Scena PS4] Rilasciato PS4 Temperature v1.01

Disponibile un primo aggiornamento per l’applicazione homebrew PS4 Temperature, lo strumento sviluppato dal developer Lapy ci permette non solo di visualizzare la temperatura in entrambi i gradi Celsius e Fahrenheit, ma di impostare anche un limite quando la ventola inizia a girare più velocemente (in gradi Celsius).

Questa nuova versione ci permette di conoscere la temperatura dell’APU della PlayStation 4 e di configurare la temperatura minima in °C o °F a cui la ventola dovrebbe iniziare a girare.

L’applicazione ci permette di salvare anche la configurazione tra le varie sessioni (puoi semplicemente chiudere, aprire e salvare). Purtroppo essendo una vera applicazione e non un plugin non consente di mostrare la temperatura durante il gioco (per quello pero potrete far sempre uso del plugin Mira).

Il developer Lapy ci tiene a ringraziare @notzecoxao per aver mantenuto vivo lo sviluppo del plugin universal.prx in modo da poterlo utilizzare in Unity e @Wr0zen per i beta test.

Download: PS4 Temperature v1.1

Fonte: twitter.com

(Visited 1 times, 2 visits today)

2 commenti

  1. Francesco scusa avendo io ancora il 5.05 con alcuni titoli funzionanti con 5.05 ed altri cui ho dovuto fare o trovato il backport…. Se volessi aggiornare al 6.72 min sarebbe sufficiente l’aggiornamento e poi l’uso del nuovo menù con i payload 6.72 ?
    I giochi che andavano su 5.05 immagino funzionino cosi come sono, ma quelli per cui ho fatto o trovato il backport sarei costretto a reinstallarli?

    1. Ciao CECE, i giochi oggetto di backporting funzioneranno regolarmente su firmware 6.72, questo perché la patch che sei andato ad applicare per eseguire il backporting di tutti i giochi si limita a ridurre semplicemente il numero del “firmware minimo richiesto” all’interno del pacchetto di gioco, in modo che una console che monta il firmware 5.05 non si rifiuti di eseguirlo.

      Pare comunque che ci siano problemi con i DLC, questi non funzioneranno e dovranno essere reinstallati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *