[Scena PS Vita] Rilasciato GE Patch Plugin v0.17.1

Disponibile un nuovo aggiornamento per GE Patch Plugin, come promemoria, il plugin Ge Patch ci permette di eseguire i giochi della PSP alla risoluzione nativa della console PlayStation Vita (960×544).

Lo scopo di questo plugin è quello di correggere gli elenchi di visualizzazione (comandi grafici che definiscono l’output generato sullo schermo) e i vertici provenienti dal motore grafico della PSP.

Elenco di compatibilità

Installazione

  • Scaricare il plugin ge_patch.prx.
  • Copiare il plugin scaricato all’interno della directory ux0:pspemu/seplugins/.
  • Scrivere questa riga in ux0:pspemu/seplugins/game.txt:

ms0:/seplugins/ge_patch.prx 1

Changelog v0.17

  • Corretti artefatti, sfarfallio e schermate nere in alcuni giochi.
  • Corrette alcune regressioni introdotte nelle versioni precedenti.
  • Corretti i disegni indicizzati, che ora funzionano correttamente. v0.17.1

Changelog v0.16

  • Aggiunto comportamento dei comandi di segnale.
  • Ottimizzati i disegni per i framebuffer ignorati.

Changelog v0.15

  • Passato all’utilizzo dell’algoritmo dfs per attraversare l’elenco di visualizzazione.
  • Corretti alcuni comandi e modificati i loro criteri di arresto.
  • Aggiunto supporto per i disegni indicizzati.

Changelog v0.14

  • Corretto un altro problema che faceva sì che i giochi mostrassero solo lo schermo nero.

Changelog v0.13

  • Corretto il problema per cui alcuni giochi rendevano solo una schermata nera.
  • Corretto il problema per cui alcuni giochi si bloccavano perché i vertici venivano aggiornati più volte.

Changelog v0.12

Corretto il problema per cui alcuni giochi venivano invertiti o capovolti.

Changelog v0.11

  • Corretto il problema per cui i rettangoli neri coprivano lo schermo in molti giochi.

Problemi noti

Alcuni giochi potrebbero:

  • Non visualizza i filmati.
  • Formato del colore/larghezza della linea errati.

Download: GE Patch Plugin v0.17.1

Download: Source code GE Patch Plugin v0.17.1

Fonte: github.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *