[Scena PS4] La demo di Final Fantasy VII Remake ora funziona anche sul firmware 5.05

Per poter installare ed eseguire la demo di Final Fantasy VII Remake su console PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro, la stessa deve montare un firmware uguale o superiore alla versione 6.50, ma ora pare che esista un metodo per eseguire il backport dei file per poter far funzionare il gioco sul firmware 5.05.

Il developer Zecoxao crede di poter eseguire il backport della demo anche sui firmware più vecchi, come il firmware 4.05, 4.55 e 4.74 che eseguono appunto l’exploit BPF setf double free (quello messo a punto dall’hacker qwertyoruiopz).

Final Fantasy VII Remake non è comunque l’unica demo ad aver eseguito un backport dei file, come infatti un po’ di tempo fa un gruppo di persone erano riuscite ad installare ed eseguire Horizon Zero Dawn sul vecchio firmware 4.05, mentre il gioco richiedeva firmware 4.07.

Fonte: twitter.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

6 commenti

  1. È già pronto da tanto tempo il 6.5 e forse ora sarà anche più avanti ma lo rilasciano quando devono vendere le play ferme in magazzino

  2. Sarebbe anche ora che dopo 1 anno e mezzo rilasciassero qualcosa per superare l’aggiornamento obbligatorio dei giochi che richiedono fw sopra il 5.05… -_-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *