Home Emulatori  Rilasciato pEMU v3.4 (emulatori pNES, pSNES e pFBA)

[Scena Switch] Rilasciato pEMU v3.4 (emulatori pNES, pSNES e pFBA)

541
4

Il developer Cpasjuste ha pubblicato un nuovo aggiornamento per i tre emulatori pNES, pSNES e pFBA su console Nintendo Switch.

Tre versioni che trovano posto all’interno di una raccolta che prende il nome di pEMU all’interno della repository dello sviluppatore francese.

L’emulatore pFBA (Portal Final Burn Alpha) è un fork di FBA, un emulatore arcade molto popolare che permette di eseguire ROM del Neo Geo, CPS1, CPS2, CPS3 e per console Mega Drive, Master System, Game Gear, PC Engine e quant’altro.

L’emulatore pSNES prende base dalla versione più recente di Snes9x, presenta inoltre un’interfaccia utente user-friendly e un più recente rendering OpenGL.

L’emulatore pNES prende invece base da Nestopia e supporta i salvataggi, le cover, gli shader, i filtri e il ridimensionamento delle immagini. Le ROM dovranno essere caricate in formato .zip o .nes all’interno della cartella /rom.

[spoiler title=”Configurazione pFBA”]

[stextbox id=’alert’]Attenzione: L’utilizzo delle icone su console Nintendo Switch renderà più lungo il caricamento del menu se vengono rilevate molte icone. Non c’è attualmente nessun piano per migliorare questo.[/stextbox]

Se si desidera, è possibile abilitare o disabilitare il supporto single joycon dal menu principale pFBA (tasto ). Se abilitato, tutti i joycon rilevati (e non ancorati) verranno gestiti come un singolo controller/lettore.

Il ridimensionamento dei punti è attualmente limitato alle dimensioni 1x, 2x e 3x. Le opzioni FIT, FIT 4/3 e FULL passeranno invece a 3x.

Controlli Switch nella GUI

  •  e  – Passa da titolo ad anteprima immagine.
  •  – Opzioni generali + Opzioni predefinite delle Rom.
  •  –  Opzioni per Rom.
  •  – Avvia Rom.

Controlli Switch ingame

  •  – Start.
  •  – Coin.
  •  o   +  – Start.
  •  o  + Coin.
  •  o  + Cambia servizio.
  •  o  +  – 1P + 2P START.
  •  o  +  o  – Menu pFBA.
  • +  – Menu UNIBios (solo NEOGEO).

Informazioni generali su PlayStation Vita

  • La cartella data si trova nella directory "ux0:/data/pfba".
  • Il percorso predefinito per le rom è "ux0:/data/pfba/roms/".
  • Il percorso delle rom può essere modificato in "ux0:/data/pfba/pfba.cfg".
  • Le immagini preview possono essere inserite in "ux0:/data/pfba/previews/rom-name.png".

Controlli PS Vita nella GUI

  •  – Opzioni generali + configurazione rom predefinita.
  •  – Configurazione per ROM.

Controlli PS Vita inGame

  •  +  – Menu.
  • + Salva stato.
  •  +  – Cambia servizio.
  • +  – 1P + 2P.
  •  +  o Cambia shader.
  •  + Cambia scala.

[/spoiler]


[spoiler title=”Configurazione pSNES”]

[stextbox id=’info’]Nota: Alcuni shader funzioneranno meglio con il ridimensionamento dei numeri interi (2x, 3x) e alcuni avranno un effetto migliore con il filtro lineare (sharp bilineare). Inoltre, alcuni sono molto intensivi (crt geom, sabr, xbrz) e potrebbero non funzionare a pieno ritmo in alcuni emulatori (pSNES).[/stextbox]

Caratteristiche

  • Supporto per i salvataggi di stato.
  • Supporto cheat (inserire un file rom_name.cht con i codici del game genie nella cartella cheat).
  • Supporta 2x, 3x, adattamento, adattamento 4/3 e scaling lineare dell’hardware a schermo intero.
  • Supporto filtri software (tv2x, smooth, supereagle, 2xsai …).
  • Supporta le immagini dei titoli, delle preview e delle icone (nel formato .png), chiamato con lo stesso nome della rom con estensione .png, invece i file zip/sfc devono essere caricate nella rispettiva directory (da creare se necessario).
  • Supporto del file di database per la gestione della ROM. Avrai bisogno di un file db.xml che si trova accanto all’applicazione.
    • L’attuale file db.xml deriva da dat-o-matic e contiene un completo set di romset “no-intro”. I file ROM devono essere compressi e nominati come da questo set (http://datomatic.no-intro.org), è possibile abilitare o disabilitare questa opzione dal menu delle opzioni (riavvio richiesto).

Formato cheat

Esempio di codici game genie per “Super Mario World (USA).cht”.

cheat
   name: UnlimitedJumps
   code: 3E2C-AF6F
   enable

cheat
   name: 99Lives
   code: 14B4-6F07
   enable

Installazione Switch

  • Copiare la cartella psnes nella directory /switch/ della scheda SD.
  • Copiare le ROM nella directory /switch/psnes/roms/ della scheda SD.

Utilizzo su Switch

  • Premere nell’elenco delle risorse per configurare le opzioni principali e le opzioni di default delle ROM.
  • Premere nell’elenco delle risorse per configurare le opzioni per le ROM.
  • Premere insieme  e  quando si è in emulazione per accedere al menu delle opzioni.

[/spoiler]


[spoiler title=”Configurazione pNES”]

Caratteristiche

  • Supporto per i salvataggi di stato.
  • Interfaccia grafica chiara e colorata.
  • Supporto per i Joy-Con individuali.
  • Supporto multiplayer.
  • Ridimensionamento lineare a: 2x, 3x, fit, fit 4/3 e fullscreen hardware scaling.
  • Filtro video (punto, lineare).
  • Shader.
  • Supporta titoli, anteprime e icone images (png), con il nome della rom con estensione .png, invece che .zip o .sfc, nella rispettiva directory (da creare se necessario).

Installazione

  • Scaricare ed estrarre la cartella /pnes all’interno della directory /switch/ della scheda SD.
  • Copiare le rom all’interno della directory /switch/pnes/roms/ della scheda SD.

Guida

  • Premere nell’elenco delle risorse per configurare le opzioni principali e le opzioni di default delle ROM.
  • Premere nell’elenco delle risorse per configurare le opzioni per le rom.
  • Premere insieme e quando si è in emulazione per accedere al menu delle opzioni.

[/spoiler]

Changelog v3.4

  • pfba: Aggiunto filtro per le Rom dell’hardware spectrum.
  • pfba: Correzioni per le Rom spectrum non rilevato/gestito correttamente.
  • pfba: Fixati crash su alcune Rom (Forgotten Worlds cps1, gaiapols …).
  • pfba: Rimossa l’opzione force 50hz non più necessaria.
  • pfba: Aggiornato fba all’ultima git (2019-03-28).
  • psnes: Aggiornato snes9x all’ultima git (2019-03-28).
  • psnes: Corretto il caricamento degli stati di salvataggio.
  • psnes: Ora l’emulatore utilizza caratteri più grandi per i menu.
  • psnes: Fixati crash in alcuni giochi (cool world…).
  • psnes/pnes: Corrette le rom maiuscole non rilevate.
  • pemu: menu: Aggiunto delimitatore delle opzioni main/roms.
  • pemu: menu: Aumentati i valori delle opzioni, cambia il colore del valore dell’opzione selezionata, imposta la dimensione dell’evidenziazione sul valore selezionato.
  • pemu: Corretti gli input nella UI cambiandoli con gli input delle rom.

Download: pFBA v3.4 Switch

Download: pFBA v3.4 Linux

Download: pSNES-3.4 Switch

Download: pSNES-3.4 Linux

Download: pNES v3.4 Switch

Download: pNES v3.4 Linux

Download: Source code pEMU

Fonte: Github.com

4 Commenti

    • Ci sta scritto all’interno degli spoiler, clicca sul pulsante Mostra e leggi:

      Per l’emulatore pFBA, devi caricare la cartella pfba nella directory /switch/ della scheda SD, mentre le ROM devono essere caricate nella directory /switch/pfba/roms/ della scheda SD.

      Per l’emulatore pSNES, devi caricare la cartella psnes nella directory /switch/ della scheda SD, mentre le ROM devono essere caricate nella directory /switch/psnes/roms/ della scheda SD.

      Per l’emulatore pNES, devi caricare la cartella pnes nella directory /switch/ della scheda SD, mentre le ROM devono essere caricate nella directory /switch/pnes/roms/ della scheda SD.

      Ovviamente per poter eseguire questi tre emulatori devi aver modificato la console Switch

  1. ho fatto come descritto lemu parte ma non si muove cioe non mi fa fare nulla schermata pnes con sotto i titoli ma non muove nulla la x di movimento e pulsanti vari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.