Home News Rilasciato hakchi2 CE v3.5.1

Rilasciato hakchi2 CE v3.5.1

383
0

Torna alla ribalta hakchi2 CE, l’applicazione sviluppata originariamente dal developer ClusterM ci permette di iniettare file ed emulatori con roms all’interno delle console NES Classic Mini e Super NES Classic Mini.

Lo sviluppo di questo fork sperimentale ha come obiettivo non solo quello di fornire nuove funzionalità e miglioramenti nella GUI, ma anche quello di aggiornare il core di hakchi2 con il resto dell’ecosistema modding.

Gli utenti potranno installare questo nuovo aggiornamento manualmente, basta andare su Kernel > Flasha kernel modificato, se ci sarà bisogno di aggiornare il kernel di base o gli script, l’applicazione vi chiederà di farlo in modo automatico.

Se si riscontrano problemi e si desidera re-iniziare il programma, provare ad andare su Kernel > Reset. Questa funzione cancellerà tutte le personalizzazioni, i file e le impostazioni e andrà a ripristinare hakchi come se installato per la prima volta.

Questa opzione evita anche l’usura della memoria NAND, questo perché la funzione non andrà a flashare nulla, ripristina solo i dati.

Se si vuole fare uso della nuova funzionalità di backup automatico di hakchi, dovrete prima eseguire una disinstallazione, portatevi su: Kernel > Disinstalla, e, quando richiesto, date all’app il kernel esistente di un backup proveniente da una precedente versione di hakchi2, una volta che tutto viene immagazzinato, eseguite la prima voce di menu: Kernel> Flasha kernel modificato.

Questo dovrebbe creare un backup interno su NES/SNES mini e non si dovrebbe più richiedere un dump del kernel. Dovreste sempre tenerlo al sicuro in caso di problemi imprevisti, anche se non dovreste averne più bisogno.

Queste sono comunque scelte facoltative, accessibili dal menu Kernel. Naturalmente, ci sono ancora altre funzionalità nascoste in Kernel> Advanced, che sono, per definizione, per utenti esperti!

Caratteristiche

  • Modifica delle impostazioni di gioco (inclusi gli argomenti della riga di comando).
  • Riempie automaticamente tutti i dati di gioco utilizzando il database incluso.
  • Controlla automaticamente i giochi supportati.
  • Funzione di ricerca dalla casella di box utilizzando Google Immagini.
  • Utilizza i codici Game Genie per i giochi NES; include il database di Game Genie.
  • Patch automatica per giochi con problemi (include le patch per molti giochi popolari).
  • Carica centinaia di giochi contemporaneamente.
  • Torna al menu HOME con una combinazione di pulsanti invece del pulsante Reset.
  • Abilita autofire A/B.
  • Simula il pulsante start sul secondo controller (per Famicom Mini).
  • Disattiva la protezione contro l’epilessia.
  • Consente di installare mod personalizzati da parte degli utenti per aggiungere altre funzionalità (anche il supporto per SNES/N64/Genesis/ecc.., sostituire musiche, temi e quant’altro).
  • Consente agli utenti di espandere l’archiviazione del proprio sistema (fornito un hub USB OTG o un modulo breakout SD).

Installare i driver

Per poter installare i driver e comunicare con la console attraverso la porta USB andremo ad installare Allwinner, un driver di terze parti. L’installazione può essere eseguita attraverso l’utility Zadig.

  • Collegate la mini console al PC attraverso un cavo USB.
  • Accendete la console in modalità FEL.
    • Premere e tenere premuto il tasto RESET.
    • Mentre si tiene premuto il tasto RESET, accendere la console premendo il tasto POWER.
    • Tenere premuto il tasto RESET fino a quando il sistema operativo rileva la connessione.
  • Ora installate i driver USB Allwinner con Zadig.
    • Scaricate l’applicazione su PC se non lo avete fatto prima.
    • Andate su Gestione periferiche (potrebbe avere un nome diverso a seconda del sistema operativo) e copiare il nome del sistema operativo USB rilevato.
    • Nell’applicazione selezionate il nome che avete appena visto in Gestione periferiche dal menu a discesa.
    • Selezionate il driver WinUSB.
  • Infine premete il pulsante di installazione e attendete la fine del processo.

Guida base

  • Estrarre l’archivio ed eseguire l’applicazione, l’interfaccia di Hakchi2 si divide in diverse sezioni, a sinistra abbiamo l’elenco dei giochi dove sarà possibile aggiungere e modificare diverse informazioni.
  • Cliccate su “Aggiungi altri giochi” e scegliere le rom che volete caricare all’interno della mini console (potrete selezionarli in blocco tenendo premuto ctrl sulla tastiera), una volta terminato fate click su Apri.
  • Sulla sinistra potrete modificare il nome, la data e il publisher, inserire i trucchi del Game Genie o creare una Box art personalizzata con immagini jpg, bmp, gif o png.
  • Ora cliccate sul pulsante “Sincronizza i giochi selezionati con NES/SNES Mini” per trasferire i giochi sulla console. Se questa è la prima volta che trasferite dei giochi sulla console il programma vi chiederà di effettuare un dump del kernel, scaricate il dump ed attendete la fine del trasferimento dei giochi.

Changelog v3.5.1

Questa è una versione abbastanza piccola e include principalmente correzioni di bug. L’elenco completo delle modifiche è il seguente:

Nuove caratteristiche

  • Quando si aggiungono file .cue, ora copia anche i file di dati associati.
  • Non sincronizza pagine vuote.
  • Mods inclusi
    • Aggiornato clovercon.
    • Aggiornato snes_custom_filters.
  • Informazioni di base
    • Aggiunte informazioni di base per DraStic.
    • Aggiunte informazioni di base per QuickNES.
  • miscellaneo
    • Aggiornata la whitelist hash del kernel.
    • Rimossi i caratteri non validi dal nome file durante l’archiviazione dei giochi.
    • Aggiornato hakchi alla versione 123.

Changelog v3.5

Questa versione porta un sacco di correzioni e nuove caratteristiche, una delle più importanti è l’hub mod, un sistema di repository che consente a fonti diverse dal negozio di mod di essere facilmente accessibili da CE.

La prima repository a utilizzare questa nuova funzionalità è Mod Hub di KMFD, quindi non scaricare più i file hmod manualmente dal pacchetto solo per ottenere uno di quelli che sono stati aggiornati.

Altre modifiche importanti sono che il client Telnet di PuTTYtel è incluso e la voce di menu Open FTP Clientora apre Windows Explorer per impostazione predefinita.

Inoltre è incluso il supporto preliminare per l’esecuzione in mono su Linux, per l’esecuzione senza crash, assicuratevi di aver installato libusb.

Mod Hub

  • Aggiunto un nuovo sistema di repository che consente di aggiungere e accedere a qualsiasi fonte da CE!

Driver

  • Aggiunta la compatibilità con Windows 7.
  • Avvia il programma di installazione del driver quando necessario, se non installato.
  • Nascondere il pulsante del driver di installazione nelle finestre di dialogo quando il driver è già installato.

Mod Store

  • Pannello informativo creato in un controllo C# corretto anziché utilizzare l’HTML.
  • Cambia la finestra di dialogo di download in una che consenta di annullare il download.
  • Consenti download abortiti.
  • Aggiunta scheda sperimentale.

Supporto per Linux (Kind Of)

  • Assicuratevi che libusb sia installato, se ricevi un errore relativo alla mancata apertura del dispositivo, esegui come root o modifica le regole di udev.
  • Bug dell’interfaccia utente a bizzeffe!

miscellaneo

  • Aggiornate le informazioni core retroarch.
  • Corrette le cartelle mancanti nella cartella Hakchi2 nei documenti.
  • Archiviazione di giochi, ora puoi esportare giochi in formato .clvg e importarli in un’altra copia di Hakchi2 CE.
  • Shonen supporta il salto.
  • Apri FTP in Windows Explorer.
  • Bundle PuTTYtel per l’accesso telnet e l’utilizzo come client predefinito.
  • Ignora il backup del kernel se si tiene premuto shift in Kernel > Uninstall mentre si seleziona Kernel > Uninstall.
  • Aggiunta la voce del menu per generare il file di report dei moduli.
  • Aggiunto ordinamento per sistema emulato nella finestra di dialogo mod select.
  • Aggiornata l’icona di faustbear impostata su 2.22.
  • Aggiornati i crediti.
  • Imposta la directory di lavoro in modo che sia sempre il percorso di hakchi.exe.

Modifiche al codice

  • Creato il controllo del modulo readme.
  • Riformattato e ripulito il codice relativo a hmod.
  • Aggiornato il programma di installazione per includere la versione di hakchi2 CE da exe.
  • Aggiunto il progetto makefile per gli installatori alla soluzione.
  • Aggiunto il progetto makefile per i file zip alla soluzione.
  • Aggiornamento del programma di installazione per rimuovere solo i file installati e non l’intero percorso di installazione, questo potrebbe essere stato molto brutto se fosse stato installato nella directory principale di un’unità!
  • Modifiche di decompressione per hmod.

Hakchi

  • La modalità di ripristino ora supporta il wi-fi con gli ultimi wpclicant.
  • Il tempo si sincronizza all’avvio con l’ultimo wpa-supplicant.
  • Nuovi timeout USB.
  • Correzione sntool nand r/w.
  • Corretto il boot fel.
  • Spostato ttyd.
  • Funzione needKeyFile().
  • Esporta lista hmod in usb.
  • Corretto chmenu wait.
  • Corretto clovercon famicom.

[spoiler title=”Vecchie versioni”]

Changelog v3.4.1

Problemi noti

  • Current IP address di NES/SNES mini collegato non viene più visualizzato nelle opzioni del menuTools . Se si utilizza la build di debug, è possibile visualizzare questo indirizzo IP nel log della console. Se si utilizza la versione di rilascio, queste informazioni sono disponibili in Tools -> Technical informationfinestra Tools -> Technical information .
  • C’è un bug nella funzione corrente di firmware di hakchi.hmod che fa sì che Shounen Jump appaia offline, quando è online. Una soluzione alternativa hmod è disponibile per risolvere questo problema:
    shonen_fix.zip
  • Per accedere ai giochi originali di Shounen Jump , è necessario utilizzare File -> Restore original games prima di aver selezionato la raccolta di giochi Shounen Jump .

Correzioni di bug

  • Aggiornato hakchi.hmod a .120 per riparare la scheda SD non montata.
  • Rimosso il messaggio di debug mDNS ignora per correggere lo spamming con alcuni utenti.
  • Corretto un problema minore con MOTD non visualizzato alla prima esecuzione.

Changelog v3.4.0

Informazioni importanti su Clovershell

Se hai eseguito l’aggiornamento dalle versioni precedenti di hakchi, è molto probabile che il tuo NES/SNES mini stia ancora eseguendo il protocollo Clovershell.

In tal caso, questa nuova versione di hakchi2 CE non consentirà l’utilizzo di emulated FTP o Synchronization emulated FTP finché la si utilizza.

Per utilizzare il nuovo protocollo di connessione SSH, è necessario innanzitutto assicurarsi che il proprio kernel sia  up-to-date e quindi clovershell a Modules -> Uninstall extra modules, deselezionare clovershell e quindi fare OK su OK nella parte inferiore.

Se la disinstallazione va bene, quando il tuo mini NES/SNES si riavvia, dovrebbe essere connesso usando i nuovi protocolli di rete.

Bugfix/miglioramenti

  • Correzione delle linee di comando dei giochi originali Shounen Jump.
  • Rimosse le impostazioni della console obsolete ora inutilizzate in Enable USB host e Use extended font.
  • Aggiornato Font Remount Rimanda hmod, incluso un nuovo font con più caratteri.
  • Aggiunta directory utente /info dove si possono aggiungere i file libretro .info per i core personalizzati.
  • Corretto un bug che impediva la visualizzazione corretta delle letture nel Select modules form.
  • Aggiornati gli script core hakchi.hmod:
    • mDNS annuncia il servizio.
    • flash uboot dovrebbe funzionare bene ora.
  • Corretti i giochi che non vengono più registrati in alcune raccolte di giochi quando si aggiungono giochi e la Separate games storage sono disabilitati.
  • Corrette silenziosamente i giochi di esportazione su Shounen Jump.
  • Aggiunte alcune misure di sicurezza su Tools -> Switch running firmware.
  • Aggiunte immagini fantastiche di cartelle inviate dall’utente (sul server Discord).
  • Rielaborati i componenti interni che gestiscono il rilevamento mini NES/SNES sulla rete, si spera per il meglio.
  • Rimosso Listener PING; aggiunto il listener di risoluzione DNS.
  • Timeout più lunghi in MemoryStats.cs per consentire raccolte di giochi molto grandi.
  • Corretto il cambio del firmware che causava problemi con il wifi.
  • Hmod rimossi dalla lista nera da user_mods.

Changelog v3.3.0

Bugfix/miglioramenti

  • I memboots (operazioni kernel e moduli) useranno sempre il file boot.img aggiornato.
  • Miglioramenti per il flashing e la disinstallazione dei messaggi.
  • Aggiunto MD5 del nuovo mini NES del 2017 e Shounen Jump Famicom mini.
  • hakchi.hmod: Corretti alcuni casi di checksum MD5 falliti.
  • hakchi.hmod: p0000_config era in fase di reset su hmod install/uninstall.
  • Il listener corretto veniva “bloccato” quando tutti i tentativi di ping fallivano.
  • Corretta l’icona della finestra di WaitingForShellCycleForm.
  • Corretto il problema con cui il listener SSH non rilasciava correttamente le risorse sul fallimento del ping.
  • Corretto il numero di limiti sull’indicatore di dimensioni.
  • Manager Savent: Non dovrebbe più cancellare cartelle di salvataggio non standard (usate da retroarch per esempio).
  • Gestore del risparmio: Aumento dei valori di timeout.
  • Selettore principale: Facendo clic su Show all per i sistemi è necessario aggiornare di conseguenza l’elenco principale.
  • La sincronizzazione collegata di esportazione/collegamento rinominerebbe i nomi CLV-* in maiuscolo e questo ha causato problemi con i collegamenti .desktop.
  • I nuovi giochi aggiunti non sono stati controllati di default in altre raccolte di giochi.
  • Game Genie: facendo clic su + quando la casella di testo è vuota non dovrebbe più causare un’eccezione.
  • Cambiamenti interni alle librerie.
    • SharpCompress + tiny7z invece di 7z.dll.
    • LibUsbDotNet da fonte ufficiale invece della copia.
    • Fork GitHub di ProgressODoom anziché copiate.
  • Aggiunta la lista di giochi Shounen Jump.
  • Il flashing del kernel ora dovrebbe funzionare correttamente sui sistemi Shounen Jump (senza ramdisk).
  • Show in explorer e le opzioni Delete vengono aggiunte al Modules selector .
  • Permette la reinstalling dei moduli.
  • La cache dei giochi non si basa più sugli elenchi hardcoded.
  • Nuova opzione: Always copy original games , se abilitati, sono consentiti solo i giochi originali memorizzati nella cache e, quando vengono esportati/sincronizzati, vengono copiati anziché collegati.
  • Le cartelle autoplay/pixelart ora devono essere copiate e collegate correttamente alla sincronizzazione collegata.
  • Quando Separate for multiboot è deselezionato, l’utente è bloccato nel tipo di console connessa.
  • Ricarica i giochi dopo aver selezionato i nuovi core nel selettore di base.
  • Ricarica i giochi dopo aver aggiornato la cache dei giochi originali.
  • Limita caratteri alfanumerici nella finestra di dialogo Add custom app , inoltre risolve un’eccezione.
  • Il software dovrebbe funzionare normalmente (non in crash) anche con un’immagine hakchi personalizzata senza giochi originali.
  • Nuova opzione: Separate local games storage , che quando deselezionata, memorizza tutti i giochi nella stessa cartella /games , invece di dividerli in /games e /games_snes .
  • Nuova opzione: Convert SNES ROMS to SFROM , consente di controllare se hakchi2 CE convertirà o meno i giochi SNES aggiunti in SFROM o meno.
  • Nuova opzione: Add games as is nel menu Files . Questa opzione salta il rilevamento del contenuto del file nei giochi compressi.
  • Nuova opzione: Tools > Switch running firmware , consente di cambiare il firmware attualmente in esecuzione sul mini NES/SNES.
  • Clovershell è ufficialmente obsoleto. Quando hakchi2 CE si connette al NES/SNES mini utilizzando il protocollo Clovershell, l’FTP emulato e la sincronizzazione sono disabilitati.
  • Aumento del periodo di attesa al riavvio.
  • Corretto il problema di uboot.
  • Impedisce di ricaricare l’immagine di ripristino quando si è già in modalità di ripristino.
  • Modifiche interne per consentire la compilazione su Mono (non funziona ancora al 100%, ma compila).
  • Aggiunta traduzione in German .
  • Modstore: Aggiornata la funzionalità di aggiornamento.
  • Modstore: Aggiunto ordinamento alfabetico.
  • Aggiunte patch Rock'n'roll Racing e Tetris & Dr.Mario ips.
  • Aggiornati i file libretro *.info, utilizzando il repository Retroarch ufficiale di TheOtherGuys.

Changelog v1.2.5

Bugfix/miglioramenti

  • Corretti errori MD5 checksum failed durante l’installazione del kernel personalizzato hakchi.
  • Corrette le impostazioni della console in fase di reset durante l’installazione di hmods.
  • Carica sempre l’immagine di avvio hakchi aggiornata durante le operazioni del kernel (risolve i problemi di aggiornamento).
  • Corretti alcuni messaggi confusi lasciati dai vecchi metodi di flashing del kernel.
  • Soluzione provvisoria per console impossibile da rilevare dopo il riavvio.

Problema noto con v1.2.5

  • C’è un problema con il multi-boot. Utilizza questa hmod per ripararlo su questa versione: 
    sntool.zip

Changelog v1.2.4

Aggiunte

  • Scripts update e Kernel > Install/Repair dovrebbero finalmente funzionare correttamente sia per clovershell che per shell ssh !
  • Aggiunte finestre di dialogo più coerenti e più sicure per avvisare l’utente quando il NES/SNES Mini è in recovery mode
  • Migliorata la possibilità che la modalità di rete funzioni correttamente.
  • Aggiunto un indicatore del tipo di shell nella barra di stato dell’app principale.

Bugfix/miglioramenti

  • Migliorata la versione attuale degli script hakchi che ora viene interrogata direttamente da hmod installato.
  • Corretti gli screenshot che non funzionavano sempre quando l’emulatore era in esecuzione.
  • Ora hakchi2 CE meno messaggi di errore non correlati durante la disconnessione e la riconnessione.
  • custom_backgrounds.hmod non funzionava se la directory non era stata creata in precedenza.
  • corretto l’errore nell’indirizzo ftp in Tools > Open FTP client.
  • Corretti i nomi file errati generati nei file .desktop locali (non influisce sulla sincronizzazione/esportazione).
  • Migliorato il ridimensionamento della finestra di dialogo in Informazioni tecniche.
  • Migliorata di molto la configurazione dell’ambiente shell per clovershell.
  • Corretto un bug di vecchia data che non si presentava realmente, ma che avrebbe mantenuto i thread di spamming durante l’esecuzione dopo aver cambiato lingua.
  • molte piccole correzioni e modifiche.

Changelog v1.2.3

Aggiunte

  • Aggiunta una nuova finestra di dialogo facile da usare quando si attende il riavvio del NES/SNES Mini.
  • Aggiunto un nuovo messaggio del giorno che richiede informazioni importanti che possono essere aggiornate in qualsiasi momento (mostra solo una volta per messaggio, senza fastidi).
  • Aggiunta una nuova finestra di dialogo delle informazioni tecniche accessibile tramite Help > Technical information.
  • Aggiunta una nuova finestra di caricamento con speed , estimated time remaining e visualizzazione del filename.
  • Aggiunta una divisione per il caricamento e le attività di esportazione in sotto-attività più piccole (progresso più fluido e approccio generalmente più sicuro).
  • Aggiornati gli script di hakchi:
    • Importante revisione.
    • Miglioramenti per network mode compatibilità in network mode.
    • Funzioni di ripristino integrate (installazioni più veloci).
  • Aggiunte opzioni di fallback di Clovershell per ragioni di compatibilità.
  • Operazioni avanzate di dumping/flash rese più sicure.
  • Aggiunte finestre di dialogo per eccezioni/errori più intelligenti (potrebbe aiutare per il debugging). La maggior parte delle informazioni precedentemente disponibili solo nella build di debug, e queste dovrebbero essere disponibili nella versione di rilascio (tramite la finestra di dialogo delle informazioni tecniche e in caso di errori).
  • Ripristinato il dump original kernel (legacy) in Kernel > Advanced menu Kernel > Advanced . questo è utile solo per tornare alle versioni precedenti, ma è stato ripristinato per la compatibilità all’indietro.
  • Aggiunto il rilevamento della modalità di rete che ora dovrebbe essere un po’ più veloce con questa versione.

Correzioni di bug

  • Corretta icona mancante (e C8 su mini) quando si utilizzano nomi non standard per i giochi (es. CLV-Z-DOOM_HAKCHI).
  • Corretto aggiornamento write error  (write error) quando si fa clic su yes al prompt di aggiornamento.
  • Corretto l’aumento dei timeout sulle statistiche leggendo dal mini quando si calcola lo spazio libero/usato (MemoryStats).
  • Corretta la visualizzazione del doppio registro su Memboot custom kernel.
  • Migliorato il processo memboot (operazioni su kernel, aggiornamenti, ecc..).
  • Corretto il ridimensionamento improprio delle immagini delle cartelle (stava forzando 204x204 anche sulle raccolte di giochi di 228x204), ora 228x204 per le collezioni di giochi di 228x204.
  • Riordinate le principali attività di aggiornamento per evitare le condizioni di gara che a volte hanno reso la barra del titolo per visualizzare l’ update required quando non era il caso (potrebbe risolvere anche altri problemi).
  • Corretto un piccolo bug in nuovi custom backgrounds hmod.
  • Corretto il rilevamento degli external saves quando si utilizzano i custom backgrounds hmod.
  • Aumentato il rilevamento e la visualizzazione degli errori.
  • si spera meno problemi con autoupdater in quanto non causerà più elevazione, in caso di problemi, reinstallare da zero o utilizzare la modalità portatile, questo dovrebbe funzionare meglio. consente inoltre di chiudere la finestra di dialogo per una settimana quando non si desidera aggiornare subito.

Changelog v1.2.2

Aggiunte

  • Sfondi personalizzati HMOD.

Correzioni di bug

  • Corretta la regressione in cui alcune azioni non possono essere eseguite sui giochi originali (scansionare, scaricare ed eliminare le cover).
  • Aggiornata la revisione della versione di script hakchi interna a 113.
  • Aggiunte azioni di aggiornamento per ripulire i file ora non utilizzati (funzionerà per installazioni portatili e solo parzialmente per non portatili).
  • Disabilita la scrittura degli archivi tar su sync ed export (corregge la barra di avanzamento bloccata al 100% per un lungo periodo).
  • Corretti i giochi originali di esportazione collegati con percorsi di cover personalizzati che puntano al posto sbagliato.
  • Riattiva il pulsante del driver di installazione in attesa della finestra di dialogo della shell (per quando il mini non ritorna dopo un riavvio, sospetto che questo è ciò che sta costringendo alcune persone a scollegare/ricollegare il mini dopo un riavvio).
  • Ritoccati i messaggi.

Changelog v1.2.1

Miglioramenti

  • Aggiornati gli script hakchi in bleeding edge.
  • Aggiunto supporto app per networking modules (sshftptelnet).
  • Supporto senza soluzione di continuità per entrambi i moduli clovershell o network
  • Riportati molti miglioramenti nella sincronizzazione/esportazione dei giochi:
    • Algoritmo di sincronizzazione incrementale sia per l’esportazione che per la sincronizzazione di giochi!
    • Opzione di sincronizzazione collegata: Migliora notevolmente l’efficienza di sincronizzazione incrementale.
    • non ci saranno più file temporanei durante l’esportazione o la sincronizzazione (solo in rare eccezioni: quando si utilizzano i codici game genie).
  • Supporto completo per la separazione dei giochi per l’opzione di avvio multiplo.
  • I modelli europei e usa di mini ora vengono considerate come 2 diversi tipi di console.
  • Migliorata la stima delle dimensioni dei giochi.
  • Corretto il calcolo dello spazio libero all’esportazione.
  • Migliorato di molto l’algoritmo di ricerca per la scansione delle cover art.
  • La scansione delle cover ora supporta il posizionamento delle cover in directory separate per sistema.
  • Sistema di attività completamente nuovo e reso più flessibile.
  • Legge e salva la configurazione sul mini al volo.
  • Nuova gestione dei file di configurazione resa più flessibile.
  • HMOD reso più flessibile, ora installa il supporto drag & drop.
  • Installa SFROM Tool (così come la patch .cnp) trascinando e rilasciando semplicemente il pacchetto di installazione.

Miglioramenti nella UI 

  • Nuove operazioni semplificate del kernel:
    • Flasha kernel modificato (in inglese: install/repair – installa e ripara il kernel/gli script di hakchi).
    • Reset (cancella tutti i file e ripara i kernel/gli script di hakchi).
    • Disinstalla (Per tornare al kernel di fabbrica).
    • Sottomenu Flash uboot per gli utenti che hanno intenzione di utilizzare le mod per le card SD.
    • Tutte le altre opzioni avanzate ora risiedono nel sottomenu Advanced.
  • Migliorata la finestra di dialogo e del processo di installazione/disinstallazione dei moduli.
  • Migliorata la gestione per la raccolta dei giochi.
    • Ora l’applicazione ci permette di gestire le raccolte con la console offline o online.
    • Ora l’applicazione ci permette di sincronizzare qualsiasi raccolta quando è abilitato il multiboot.
    • Le impostazioni delle cartelle e delle pagine ora vengono memorizzati per ogni raccolta (e con un pulsante di sincronizzazione per renderle tutte uguali se necessario).
    • Aggiunta una nuova funzione per impostare le immagini delle cartelle (le sottocartelle in /folder_images diventano set accessibili nel sottomenu struttura).
    • Aggiunta la possibilità di generare un pulsante indietro a sinistra o a destra.
    • Aggiunta la possibilità di generare un pulsante home per alberi di cartelle profonde.
  • Nuovo opzioni nel menuview
    • Nascondi i giochi originali.
    • Ordina per core.
    • Raggruppa i giochi senza cover.
  • Finestra di dialogo Prepare art folders (per la scansione selettiva delle cover).
  • Seleziona la finestra di dialogo della cover quando la scansione delle cover offre più opzioni.
  • Sistema di selezione reso molto flessibile e finestra di dialogo principale.
    • Associa un sistema a un gioco.
    • Associa un core ad un gioco.
    • Batch modifica la riga di comando per i giochi.
    • utilizza il database libretro per le informazioni dei file (e utilizza i binari noti per la compatibilità).
  • Aggiunta una nuova barra di avanzamento con delle belle icone
    • Lavora in tandem con il nuovo sistema task, una visione migliore dei progressi effettivi.
  • Nuove finestre di messaggio con belle icone
  • aggiunto File > Add custom app
  • Finestra di dialogo “live”.
    • Screenshot non presidiato con un tasto (F11).
  • Caratteristica Context menu > repair games (quando i collegamenti sono interrotti).
  • Abilita/disabilita l’opzione host usb.
  • L’icona principale dell’applicazione ora si ridimensiona molto meglio in Windows Explorer.
  • Il firmware della console connessa ora viene mostrato nella barra del titolo.
  • Molte più reti di sicurezza durante la sincronizzazione dei giochi.

Correzioni di bug

  • Gestore delle cartelle:
    • Le anteprime delle immagini non venivano ridimensionate correttamente.
    • La divisione delle cartelle attiverebbe un’eccezione in alcune situazioni.
    • Ordinando i file per tipo di app a volte causerebbe un’eccezione.
    • Le immagini delle cartelle mancanti attivano un’eccezione ed eliminano il file .xml.
  • Configurazione errata salvando sulla console.
  • I nomi dei file di gioco non venivano sempre rinominati in modo sicuro.
  • La scansione delle cover sui giochi compressi a volte causava errori di IO.
  • La scansione delle cover avrebbe causato troppi falsi positivi.
  • Boot splash ora ridimensiona le immagini che non sono esattamente 1280×720.
  • Cambiando lo splash di avvio si bloccherebbe la shell.
  • L’esportazione dei giochi i giochi non consentirebbero di selezionare le unità di rete.
  • Rimontando i font potrebbe causare problemi con il montaggio di alcuni mod e hsq.
  • save_count era sempre a zero quando si importano giochi con sfrom tool
  • Lo spazio libero non veniva stimato correttamente quando si utilizzava separate games for multiboot
  • Le demo interattive dei giochi originali e le cartelle pixelart non erano collegate correttamente.
  • Le directory vuote non sono state tutte o sempre eliminate dopo l’esportazione usb e la sincronizzazione nand.
  • L’l’importazione di giochi snes corrotti causerebbe un’eccezione irreversibile.
  • La combinazione di pulsanti per il reset (e altri hack del controller) smetterebbe non funzionare dopo la sincronizzazione.
  • Le modifiche ai giochi non venivano sempre salvate correttamente.
  • Potrebbero verificarsi alcune violazioni di accesso quando si eseguono attività che richiedono la de/compressione dei giochi.
  • La finestra di selezione di hmod ui si blocca quando si installano molte hmod (v1.2.1).

Changelog v1.2.0

  • Corrette le eccezioni di violazione dell’accesso ai file su NesApplication.Compress e …
    • … di decompressione (si spera) aggiungendo un ritardo.
  • Ripristinata la corretta sequenza di avvio dopo aver annullato/installato le mod (la nuova versione di hakchi ha risolto questo problema).
  • Aggiunto un avvertimento quando si disabilita usb-host.

Changelog v1.1.0

  • Ridotta significativamente la quantità di dati copiati nella cartella temporanea durante la sincronizzazione del gioco
    • Se non si sta facendo uso dei codici del Game Genie, la cartella temporanea potrebbe contare poche centinaia di KB invece di contenere una copia completa della tua collezione.
  • Sincronizzazioni di giochi differenziali per utenti NAND/SD.
    • Se si sta modificando solo una manciata di giochi, solo i giochi che sono stati modificati dall’ultima sincronizzazione vengono trasferiti durante la sincronizzazione, invece di cancellare l’intera raccolta e ricaricarla nuovamente.
  • Ristrutturato il processo di installazione di HMOD.
    • L’installazione e la disinstallazione di file HMOD non richiede più che la console venga messa in modalità FEL. Basta accenderla e collegarla al PC, quindi selezionare l’opzione di installazione mod.
    • Le finestre di gestione delle mod ora vengono formattate meglio e mostrano informazioni come autore e categoria delle mod.
  • Supporto per il flashing sia di SD che di ubuntu.
    • Gli utenti SD non devono più utilizzare hakchi1 per il flashing di uboot.
  • Predefinito su SD uboot.bin durante il membooting.
  • Corretto il problema per il server FTP che riportava 500 errori durante il tentativo di elencare i file in una directory.
  • Ora se c’è un file chiamato nonportable.flag nella directory di installazione di hakchi2, verrà eseguito in modalità non portabile ( /nonportable anche /nonportable funziona ancora).
  • I riavvii manuali dopo il flash del kernel non sono più necessari.
  • Il kernel.img generato è più piccolo, il che potrebbe risolvere i problemi con il flashing degli utenti del kernel personalizzato nelle versioni precedenti.
  • Aggiunto un nuovo programma di installazione web in aggiunta ai nostri altri metodi di distribuzione.

Miglioramenti interfaccia

  • Integrazione con SFROM Tool (grazie /u/darkakuma)
    • Nel menu (solo per utenti SNES/SFC Mini), selezionare Settings > SFROM Tool > Enable e seguire le istruzioni sullo schermo.
  • Avviare le opzioni della schermata iniziale.
    • Scegli una schermata iniziale personalizzata, ripristina il valore predefinito o disabilitalo completamente.
  • Aggiunta un’opzione per re-installare gli script hakchi sulla console senza richiedere una Uninstallseguita dal Flash custom kernel.
  • Nuova finestra di dialogo Export games.
    • La finestra di dialogo garantisce l’esportazione in una /hakchi/games valida sull’unità.
    • Se la separazione del gioco multiboot è abilitata e si trova su un sistema statunitense o EUR, la finestra di dialogo richiede di selezionarne una (i sistemi JPN vengono rilevati automaticamente).
  • Aggiunta la possibilità di modificare il nome dell’ordinamento e di salvare il conteggio per ogni gioco specifico.
  • Ampliata la finestra per consentire la visualizzazione di copertine a grandezza naturale.
  • Aggiunta un’impostazione per consentire di centrare le miniature del gioco, piuttosto che allineare il fondo (disabilitato per impostazione predefinita).
  • Le miniature personalizzate più piccole di 40×40 non verranno più ridimensionate.
  • Ripristina la ricerca di immagini di Google alle parole chiave precedenti.
  • Pulisci le immagini delle cartelle integrate.
  • Nuovo set di icone.
  • L’interfaccia utente di Gestione cartelle è stata ottimizzata.
    • Aggiunto Sort by App.
    • I giochi inviati al Recycle Bin non si sincronizzeranno più.
  • I giochi originali non possono più essere cancellati.
  • Correzione per i giochi predefiniti che non si verificano in alcuni casi.
  • Risolto il problema con i boxart contenenti trasparenza che perdono la trasparenza dopo l’importazione.
  • Miglioramento del dimensionamento in boxart (qualità superiore).
  • Riorganizzati gli elementi dell’interfaccia utente per una migliore sistemazione.

[/spoiler]

Istruzioni per nuovi utenti

  • Installate questa applicazione utilizzando hakchi2_web_installer.exe.
  • Eseguitelo.
  • Seguite le istruzioni sullo schermo.

FAQ/Problemi comuni

  • Domanda: All’avvio dell’app, ricevo un messaggio di errore su “System.NotSupportedException: il protocollo di sicurezza richiesto non è supportato.”
    • Risposta: Probabile che si disponga di una versione precedente di .NET o di una versione di Windows precedente a Windows 10. Microsoft ha fornito un hotfix per questo problema, è possibile scaricarlo da questo indirizzo.
  • Domanda: Retroarch mostra uno schermo nero sui giochi NES (o altri non gestiti dall’emulatore nativo).
    • Risposta: L’unica versione di retroarch hmod attualmente compatibile e testata è quella di KMFDManic, _km_retroarch_170_1_29_18.hmod nel suo core set.
  • Domanda: Quali sono i file system supportati per l’unità USB e SD?
    • Risposta: Raccomandiamo vivamente NTFS o ext2/ext3/ext4. FAT32 viene supportato, ma è molto incline alla perdita di dati e non viene raccomandato.

Download: hakchi2 CE v3.5.1 Debug

Download: hakchi2 CE v3.5.1 Installer

Download: hakchi2 CE v3.5.1 Release

Download: Source code hakchi2 CE v3.5.1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.