[Scena Wii] FlashHax, il nuovo entry-point gratuito per l’esecuzione di Homebrew su Wii

FlashHax è un nuovo entry-point gratuito per console Wii, l’exploit può essere eseguito attraverso il canale internet della console Nintendo.

L’exploit viene interamente caricato dalla rete, questo significa che non necessita di alcuna scheda SD per poter essere eseguito.

In futuro si spera che l’entry-point possa diventare autonomo, un semplice quanto piccolo App Store da dove sarebbe possibile eseguire qualsiasi homebrew, senza dover passare per l’Homebrew Channel o di dover pasticciare con la preparazione di file su scheda SD.

Sfortunatamente questo exploit non funziona per la vWii dato che Nintendo non ci permette di scaricare il Canale Internet sulla vWii, questo anche se si installa il canale tramite homebrew, in teoria dovrebbe funzionare (non verificato).

Attualmente l’unico payload che viene preparato è HackMii Installer (v1.2), è possibile anche installare homebrew su di una Wii con un lettore di schede SD rotto.

Ecco la guida corrente per FlashHax.

  • Assicuratevi di eseguire l’ultima versione del sistema 4.3U (non testato ma potrebbe funzionare anche su altre regioni) con l’ultima versione del Canale Internet.
  • Dal canale Internet andare su flashhax.000webhostapp.com.
  • Quando la pagina viene carica vi verrà chiesto di aggiungere la pagina nei segnalibri. Andare avanti e aggiungere la pagina tra i preferiti. Se qualcosa va storto durante la guida e l’exploit fallisce, si può scegliere di proseguire da questo punto.
  • Fare clic sull’etichetta della pagina “Exploit” appena aggiunta nel menu dei preferiti.
  • Dopo pochi secondi, dovreste aver eseguito l’HackMii installer.

Nota: Se a schermata “Downloading payload” richiederà alcuni secondi (circa 15), questo è normale.

Nota: Se si rimane bloccati sulla schermata “Downloading payload”, “Performing Hax”, o “Everything is not ok!” tenere premuto il pulsante di accensione sulla Wii per riprovare.

Da questo momento in poi tutto quello che dovrete fare è fare semplicemente clic sulla pagina Exploit dal menu dei preferiti per eseguire direttamente il programma di installazione.

Prossimamente

  • Eseguire l’exploit con altre regioni del Canale Internet (E, J e K).
  • Aggiungere un App Store alternativo (leggere sopra).
  • Una più alta percentuale di successo e smettere di utilizzare un heap spray.

Volendo è possibile ospitare il payload sul proprio server locale, in tal caso seguite attentamente la guida in basso.

Nota: Questa soluzione richiede che il payload in formato .elf. Potrete convertire facilmente il file .dol in .elf con strumenti specifici, cercateli su Google.

  • Se si utilizza Windows, è necessario installare Cygwin per eseguire alcuni dei comandi di compilazione. DevkitPro deve essere installato all’interno DEL CONTENITORE CYGWIN!
  • Avrete anche bisogno di un’applicazione che possa compilare il file .fla in un file flash .swf. Utilizzare Adobe Flash Professional CS5.5 (11.5). Basta aprire il file .fla e fare clic su File-> Pubblica. Questo dovrebbe creare il file exploit.swf nella stessa cartella.
  • Una volta ottenuto il file exploit.swf, fare doppio clic sul file exploit.bat per copiarlo nella cartella del server.
  • In Cygwin, assicuratevi di aver installato la toolchain devkitpro ppc e una toolchain nativa per il sistema con Python.
  • Copiare il proprio file boot.elf scelto nella cartella del payload!
  • Aprire un terminale Cygwin e navigare fino alla cartella del payload, da qui eseguire il file buildNdump.sh.
  • A questo punto nella cartella del server dovreste intravedere i nuovi file exploit.swf e payload.jpg insieme ad altri file già presenti come index.html e start.sh.
  • Eseguire il file start.sh da Cygwin per avviare un server temporaneo sulla porta 8080 da testare.
  • Per navigare su questo canale Internet dalla Wii, digitare http://IL TUO IP LOCALE QUI:8080/.
  • Quando la pagina viene carica vi verrà chiesto di aggiungere la pagina nei segnalibri. Andare avanti e aggiungere la pagina tra i preferiti. Se qualcosa va storto durante la guida e l’exploit fallisce, si può scegliere di proseguire da questo punto.
  • Fare clic sull’etichetta della pagina “Exploit” appena aggiunta nel menu dei preferiti.
  • Dopo pochi secondi, dovreste aver eseguito l’HackMii installer.

Download: FlashHax v2.0.1

(Visited 279 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *