Il secondo aggiornamento Fall Creators per Windows 10 disponibile dal 17 Ottobre

Microsoft ha annunciato la data per il secondo aggiornamento dell’anno di Windows 10 dal titolo ‘Fall Creators Update’ in arrivo il prossimo 17 Ottobre.


Diverse le caratteristiche che verranno introdotte in questo nuovo aggiornamento, le principali novità riguarderanno comunque la modifica di foto e video, l’introduzione di un nuovo linguaggio di design chiamato Fluent Design System, segnaposti per Microsoft Onedrive e quant’altro.

Un’altra grande caratteristica ci permetterà di interrompere temporaneamente il lavoro, e di riprenderlo successivamente su di un secondo dispositivo. Questo risulta molto comodo per chi preferisce portare a termine l’attività da casa.

  • Timeline:  Con la Timeline in Windows 10, gli utenti potranno tornare indietro nel tempo per trovare quello a cui si stava lavorando. Con una Timeline visiva viene mostrato quello che si stava facendo, si potrà facilmente risalire di nuovo ai file, alle applicazioni e ai siti.
  • Riprendere da dove si era interrotto : Con Cortana, si può riprendere il lavoro da dove si era interrotto attraverso Windows, iOS e dispositivi Android. Immaginate di effettuare la disconnessione dal PC e ritrovarsi il documento a cui si stava lavorando all’interno di un pop-up sul telefono. Cortana chiederà se si vuole riprendere il lavoro da dove si era interrotto, non fa alcuna differenza che sia una app, un documento o un sito web.
  • Clipboard: La Clipboard (gli Appunti per intenderci) ci permetterà di svolgere velocemente innumerevoli funzioni, come ad esempio copiare e incollare qualsiasi cosa tra dispositivi collegati, che sia un PC Windows o un telefono cellulare. Basta premere copia su quello che si vuole copiare; la foto, la mappa dei link, un paragrafo, anche una gif animata; ed è subito pronto per essere incollato su di un qualsiasi dispositivo.
  • I file Microsoft Onedrive on Demand: Accedere a tutti i file nel cloud senza dover scaricare e usare lo spazio di archiviazione sul dispositivo. Non è necessario cambiare il modo di lavorare, perché tutti i tuoi file – anche i file online – potranno essere visualizzati in Esplora file e accessibili in on-demand quando necessario.
  • Microsoft Fluent Design System: Esperienze cross-device e interazioni intuitive, armoniose, reattive e inclusive. Per gli sviluppatori, Design Fluent è costruito per aiutare a creare le applicazioni più espressive e coinvolgenti che funzionano su di una vasta gamma di dispositivi.
(Visited 127 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *