Home Games Nintendo porta alla cancellazione del fan-game Pokémon Prism

Nintendo porta alla cancellazione del fan-game Pokémon Prism

105
0

L’azienda nipponica continua a far valere i propri diritti sull’utilizzo del marchio Pokémon, è cosi, dopo la cancellazione di Pokémon Uranium, ora tocca a Pokémon Prism.

A comunicarcelo lo sviluppatore Adam ‘Koolboyman’, attraverso un post su Facebook. Il gioco in sviluppo da otto anni circa avrebbe visto il suo lancio il 25 Dicembre.

Nel commento in allegato troviamo il comunicato inviato da Nintendo. Nel documento la società rivendica la violazione dei diritti di proprietà intellettuale riscontrati in Pokémon Prism e Pokémon Brown.

 

Articolo precedenteWatch Dogs 2 in offerta tra le 12 offerte di Natale
Articolo successivo[Scena PS3] Arriva il supporto ufficiale per le lingue sul Toolbox Rebug [Aggiornato con PKG]
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.