Home Android Brothers: A Tale of Two Sons arriverà su PS4 e Xbox One...

Brothers: A Tale of Two Sons arriverà su PS4 e Xbox One questa estate e successivamente anche su mobile

129
0

Il gioco Brothers: A Tale of Two Sons sviluppato dalla Starbreeze AB e acquistato dalla 505 Games per circa 500 mila dollari all’inizio di quest’anno potrebbe arrivare su Playstation 4 e Xbox One questa estate.

brothersataleoftwosonsscreenshot2-555x250

Il titolo uscirà anche su mobile con versioni per iOS, Android e Windows Phone entro il mese di Dicembre, un’attesa abbastanza lunga, in basso la società ne ha rilasciato un primo trailer.

[tube url=http://www.youtube.com/watch?v=YI7pfIZE6f8]

Sviluppato dalla Starbreeze Studios e diretto dal regista Josef Fares, Brothers: A Tale of Two Sons è un racconto mozzafiato di due fratelli, alla disperata ricerca di una cura per salvare un padre sull’orlo della morte, intraprendono un viaggio per trovare e recuperare un elisir che può curare la sua malattia terminale.

Nel corso della loro spedizione arrivano a fare affidamento l’uno dell’altro per sopravvivere. Bisogna essere forti quando l’altro è debole, si deve essere coraggiosi, quando l’altra persona è spaventata, sostenendosi a vicenda durante il loro viaggio.

I giocatori dovranno padroneggiare un sistema di controllo unico per guidare entrambi i fratelli simultaneamente in queste terre pericolose.

Un’esperienza totalmente immersiva, Brothers è una storia epica raccontata senza parole, ambientato in un mondo in continuo cambiamento, che vanno dalle cime scoscese alle profondità ammuffiti di caverne sotterranee.

Questo mondo mitico e unico, che trae ispirazione da culture nordiche e dall’archeologia, è in uno stato di transizione tra la vecchia e la nuova modalità.

Per quanto riguarda la nuova generazione di console nel titolo troveremo un commento da parte del regista, la colonna sonora originale e la concept Art Gallery.

 

Articolo precedentePubblicato un video sulla conferenza E3 di Sony
Articolo successivoOculus Rift verrà venduto assieme ad un controller e permetterà lo streaming dei giochi dalla console Xbox One
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.