Home Homebrew Rilasciato Control Console API v2.60 rev2

[Scena PS3] Rilasciato Control Console API v2.60 rev2

138
0

Ci voleva la contromossa di Sony per far decidere il developer francese Enstone a realizzare una versione del Control Console API compatibile con i nuovi Custom Firmware 4.66.

ccapii

Il nuovo aggiornamento non solo si rende compatibile ora con la stragrande maggioranza dei Custom Firmware ma viene pienamente supportato dalle patch Cobra.

Per chi non lo sapesse questo homebrew ci permette di collegare il PC alla PS3 attraverso il Target Manager (TMAPI) come avviene per le console DEX. La grande forza di questo homebrew è che funziona non solo per le console DEX, ma anche per quelle CEX.

Non saremmo più costretti a fare uso dell’ottimo tool ma ben poco supportato PS3 Manager API (che attraverso il Fake_PS3lib permetteva l’emulazione dei tool CCAPI in PMAPI).

Contenuto pacchetto

  • Homebrew CCAPI v1.00 (CEX&DEX)
  • Plugin FTP
  • Console Manager.exe

CFW compatibili

  • 4.21
  • 4.30
  • 4.41
  • 4.46
  • 4.50
  • 4.60
  • 4.65 CEX o DEX
  • 4.66

NOTA: Funzionante sia su Custom Firmware Cobra che non Cobra.

Funzioni

  • Compatibilità con console CEX/DEX/SEX.
  • Debug non-fself & fself en real time.
  • Debug kernel in real time(lv2_kernel.self and lv1.self).
  • Ottieni processo di Memoria.
  • Inserire un processo in Memoria.
  • Riavvio e Spegnimento della Console.
  • Funzionante tramite Connessione Wireless.
  • bypass exec pages writing restriction.
  • bypass lv2 memory protection.
  • Peek / Poke LV1 e LV2
  • SetConsoleID in qualsiasi momento e dovunque.
  • Cambio dei LED.
  • RingBuzzer.
  • Temperature.
  • Caricamento dei Moduli VSH.
  • Notifiche.

Caricamento dei moduli VSH

  • Creare una directory in “/dev_usb000/” chiamata plugins ed inserire al suo interno tutti i plugin che si desiderano, dovrebbero essere nominati:
  • /dev_usb000/plugins/prx_name1.sprx
  • /dev_usb000/plugins/prx_name2.sprx

Tutto gli sprx che sono presenti in questa cartella, verranno caricati all’avvio della PS3.

Non c’è un numero massimo di plugin sprx che può essere caricato, solo che non bisogna caricarne tantissimi perché altrimenti alcuni giochi non potrebbero essere caricati. Gli SPRX verranno poi utilizzati attraverso il VSH e quindi sarà possibile gestirli in qualunque momento (anche durante la sessione di gioco).

Installazione/Disinstallazione

  1. Scaricare il Pacchetto.
  2. Copiare nella root di una USB il File PKG.
  3. Inseire la pendrive USb nella PS3 e installare il File PKG.
  4. Avviare la nuova icona che vi ritroverete nella XMB.
  5. La PS3 si riavvierà da sola. Aspettate circa 40 secondi e vi apparira una Scritta “Control Consol API 2.60 made by Enstone“.
  6. Divertitevi ora avete pieno accesso alla PS3 e potrete usare il Tool compreso nel Pacchetto sul vostro PC.
  7.  Se volessimo disinstallarlo basta rieseguire il file PKG.

Conversione tools alla versione 2.60 rev2

  • Inserite la versione 4.4 di PS3Lib.dll nella stessa cartella dell’applicazione (si può trovare in CcApi_package_2.60/PC/PS3Lib/).
  • Utilizzate il programma di installazione per installare CCAPI 2.60 sul vostro PC.
  • Installate il PKG di CCAPI 2.60 sulla Playstation 3.

[stextbox id=info]L’homebrew non dovrebbe creare nessun problema ed è funzionate su tutti i CFW elencati, se comunque qualcosa dovesse andare storta l’unico rischio è di dover reinstallare il vostro CFW.[/stextbox]

Changelog 2.60 rev2

  • Aggiunto supporto per Custom Firmware 4.66 CEX.

Changelog 2.60

  • Aggiunto il supporto 4.60/4.65.
  • Aggiunto il supporto Cobra.
  • Aggiunto SetBootPsid/SetBootConsoleId/SetPsid.

Changelog 2.50

  • Aggiunto il supporto 4.53/4.55.
  • Aggiunta una lista console.

Changelog 2.00

  • L’utilizzo della memoria ridotto.
  • DLL (C ++ / C #) rilasciato per compilare programmi per ccapi.

Changelog 1.00

  • versione originale.

DownloadCCAPI 2.60 rev2

Articolo precedente[Scena PS3] Rilasciato PSN Liberator v0.94B
Articolo successivo[Scena PS3] No PSN Apps
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.