Home Microsoft Kim Dotcom regala dei buoni Mega per far cessare l’attacco ddOS

Kim Dotcom regala dei buoni Mega per far cessare l’attacco ddOS

195
11

L’attacco da parte degli hacker Lizard Squad sta mandando in bestia molti utenti sia di casa Microsoft sia di Sony. È da ieri ormai che nessuno riesce ad andare online, e sappiamo che molti sarebbero contentissimi di provare qualche nuovo gioco arrivato sotto l’albero.

socialhacker-620x348

L’attacco non sembra finire, molti utenti stanno segnalando l’inaccessibilità del PSN anche dalle prime ore di questa mattina, quindi il Team Lizard sta vincendo su tutti i fronti.

E se neanche la Sony, la Microsoft riescono a far nulla ecco che a tentare il rimedio ci prova, Kim Dotcom proprietario di MEGA, che ha promesso ad alcuni membri del Team Lizard Free Account Premium per il proprio sito, con la promessa però che il Team non avrebbe attaccato un’altra volta l’Xbox Live e il PSN.

Schermata 2014-12-26 alle 17.39.22

Oltre a Kim Dotcom ecco entrare in scena il Team più famoso di Hacker Anonymous, che sul proprio canale twitter ha rilasciato questi due tweet:

Il primo è la chiara prova che gli Anonymous stanno ostacolando il Team Lizard nel suo tentativo di bloccare per sempre il gioco Online e il secondo una semplice immagine che marca ancora di più la lotta intrapresa dal Team.

Schermata 2014-12-26 alle 17.38.09

Schermata 2014-12-26 alle 17.49.03

Mentre parliamo su Twitter arrivano vari retweet di molti utenti da varie parti del mondo che stanno pian piano riuscendo a ritornare online, ci siamo imbattuti anche in questo retweet di un utente italiano.

Schermata 2014-12-26 alle 17.54.43

Non vi resta che provare e sperare che la situazione torni alla normalità il prima possibile.

11 Commenti

  1. Raga sul sito ufficiale playstation network status è sempre Offline ;( mi sembra strano giocare con la ps4 offline…è come giocare con la ps3 cfw bannata e non andare online e la stessa cosa che palleeeeeeeeee….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.