Home Homebrew Svelati i motivi dietro il ritardo del prossimo Custom Firmware Rebug

Svelati i motivi dietro il ritardo del prossimo Custom Firmware Rebug

203
5

Molti utenti lamentano il ritardo del Custom Firmware Rebug, ma il team che lavora dietro al progetto sta cercando di fixare tutti i possibili bug che ancora affliggono le console, bug che in un certo senso non si vedono ad occhio nudo, ma ci sono.

rebugos2

Sembra proprio il caso di dirlo, esistono tre tipologie di console, la FAT che sarebbe retro-compatibile (bc) e semi-retro-compatibile (semi-bc), e la SLIM che non è retro-compatibile (non-bc).

banshee

Su console non-retrocompabili alcune settimane fa i developer Habib e Joonie86 ci hanno mostrato un nuovo tipo di Placeholder PS2 che permetterebbe di emulare sia i backup in formato ISO che in BIN.ENC (PS2 Classic).

[tube url=http://www.youtube.com/watch?v=q6reFRX8LPw]

Ad oggi il team ha dichiarato di essere riuscito a risolvere il problema di controllo per la sincronizzazione del controller con il file di emulazione PS2_GXEMU, per quanto riguarda appunto le console semi-retrocompatibili, l’ultimo scoglio da abbattere resta appunto l’emulazione HWEMU per console con retrocompatibilità completa.

Non ci resta che pazientare l’uscita imminente della prossima versione del Custom Firmware Rebug 4.65.2.

5 Commenti

    • Probabilmente perchè non si conoscono bene le misure di sicurezza implementate nel 4.66 e prima di rilasciare a cazzo testano bene e nel frattempo rilasciano il 4.65.2 con lo spoof al 4.66 per chi dovesse usare l’ online

    • le slim sono tutte non retrocompatibili, ciò vuol dire che puoi usare solo l’emulazione software PS2 che devo dire funziona abbastanza bene.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.