La FAA potrebbe aggiornare la lista dei dispositivi consentiti in aereo

Viaggiando in aere sicuramente vi sarete accorti che la maggior parte dei dispositivi che siete abituati ad usare non possono essere utilizzati per questioni di sicurezza. La lista dei dispositivi utilizzabili infatti è rimasta un po indietro rispetto al progresso tecnologico, ed al giorno d’oggi sono sempre di più le lamentele da parte di persone che utilizzano dispositivi portatili anche per motivi di lavoro. La FAA (Federal Aviation Administration) ha preso finalmente in considerazione l’ipotesi di aggiornare la lista dei dispositivi consentiti durante il volo.

 

La fonte di tale notizia è l’onorevole New York Times che riporta le parole dell’amministratore delegato agli affari pubblici FAA Laura J. Brown:

Proprio perché lo sviluppo tecnologico negli ultimi anni ha compiuto passi da gigante, e perché molte compagnie di volo non hanno provveduto ad eseguire dei test opportuni sull’utilizzo dei nuovi dispositivi, adesso la FAA ha deciso di provvedere a numerosi disservizi segnalatici, prendendo in considerazione l’uso in volo di svariati nuovi prodotti.

Fra questi però, il telefono cellulare continuerà ad essere uno degli storici esclusi a salvaguardia della sicurezza di volo, ma e-reader e tablet sembrano essere stati presi in esame diventando candidati al consenso mondiale sui velivoli.

 

I test sulla sicurezza da parte delle compagnie di volo, a cui fa riferimento la Brown, non sono stati ancora effettuati dalle compagnie aeree probabilmente a causa dei costi elevati, ma adesso a causa delle sempre più numerose lamentele la situazione sembra essere improrogabile. Per il momento quindi non ci resta che attendere gli sviluppi della vicenda e sperare che in un futuro non troppo lontano potremo viaggiare comodamente con i nostri tablet fra le mani.

(Visited 17 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *