[Scena Ps3] E3 ODE Pro arriva una guida completa per l’installazione dell’ultimo aggiornamento e l’utilizzo del programma E3 ISO Maker

Il team E3 ritorna con un grande aggiornamento per il firmware del loro ODE che da oggi ci permette di utilizzare ISO realizzate direttamente attraverso il Blu-ray sia esso originale che copia.

image 001

Abbiamo impiegato un po di tempo a realizzarne una guida poiché dal sito ufficiale sembra che non sia possibile al momento scaricare l’applicazione E3 ISO Maker, cogliamo l’occasione per ringraziare l’utente Fra 91.

Come primo passaggio dovremo installare l’aggiornamento al nuovo firmware 1.35, vediamo di seguito i passaggi da seguire per chi ha acquistato da poco l’ode.

Aggiornamento E3 Ode Pro

Aggiornare l’E3 Ode Pro fondamentalmente per come promesso dal team di sviluppo è di una facilità estrema, basta scaricare il file e3ode_update.bin dal sito web ufficiale e andarla a copiare all’interno della directory di avvio del disco USB (in pratica collegando una semplice pendrive con dentro il Firmware), e da dentro il menù E3 Os posizionarsi su “Press O (cerchio) to update”, quindi premere cerchio.

e3 ode10

Dopo aver premuto cerchio vedrete comparire l’immagine riportata in basso, attendere qualche secondo fino al termine dell’aggiornamento e rimuovere la pendrive, spegnere la console e scollegare il cavo di alimentazione.

e3 ode11

Prima di collegare il cavo di alimentazione aspettare 5 secondi, quindi avviare la Playstation 3 e spostiamoci sul menù foto, se si vedrà la nuova versione dell’E3 Ode significherà che il Firmware è stato aggiornato con successo.

L’aggiornamento risulta obbligatorio per poter utilizzare a pieno le funzionalità dell’applicazione E3 ISO Maker che vedremo più avanti, adesso prendiamo un hard disk formattato in FAT32, ed inseriamo al suo interno il file keys (non sappiamo se l’intera cartella estratta o la cartella stessa contenente i 963 file), la ISO homebrew E3 Manager ed una ISO funzionante.

Questa funzione risulta comoda solo se vogliate realizzare una ISO da un Blu-ray, quindi inseriamo il disco che vogliamo convertire e portiamoci sul menù foto, dov’è presente E3 OS, in seguito scendiamo su “Select to make e3iso”.

image 001

La console verrà riavviata dando inizio alla conversione, ritornando sul menù foto alla voce E3 OS troviamo l’opzione “Select to cancel and return to OS” per cancellare la conversione in corso. 

e3isom2

Dopo aver terminato la conversione della ISO vedrete nuovamente saltar fuori il menù E3 OS, potrete in questo caso scegliere di giocare ad un backup o elaborare il titolo creato attraverso E3 ISO Maker.

Ora andiamo a rimuovere il disco USB e colleghiamolo al PC, dobbiamo avviare l’applicazione E3 ISO Maker che purtroppo per noi, è in lingua Cinese.

e3isom7

Le funzioni non sono semplici da eseguire ma in attesa che il team ne rilasci una versione per lo meno in lingua inglese cercheremo di spiegarla nel migliore dei modi.

Selezioniamo la directory contenente le ISO, successivamente facciamo doppio click su di essa per riportarla in basso, le ISO in alto resteranno in una sorta di stand-by mentre dal basso verranno elaborate.

image 009

Osservate bene le immagini, possiamo eliminare il file caricato, selezionare la directory dove salvare il file (obbligatorio unità NTFS), ed avviare la build (costruzione), l’ultimo pulsante ci mostrerà la directory dove andremo a costruire la nostra ISO.

image 011

Una volta terminato la costruzione della nostra ISO potremo ricollegare la nostra unità alla console, di seguito riportiamo i passaggi da seguire per una più facile comprensione.

  1. Con l’installazione del nuovo firmware per l’E3 OS comparirà una nuova voce  “Select to make e3iso”.
  2. Inseriamo il blu-ray che vogliamo “dumpare” e facciamo partire la conversione.
  3. Il dump del gioco sul manuale viene riportato su FAT32, non sappiamo se il supporto sia esteso anche su unità NTFS, sarebbe snervante fare lo scambio di unità ogni volta.
  4. Terminata la conversione colleghiamo l’unità al PC ed attraverso l’applicazione E3 ISO Maker andiamo a ricostruire la ISO “genuina”.
  5. Scolleghiamo l’hard disk dal PC e ricolleghiamolo alla PS3.

Download: E3 ISO Maker (si ringrazia Fra 91 per l’upload)

Download: E3 OS v1.35

Download: Keys

(Visited 501 times, 1 visits today)

8 commenti

  1. una volta aperto il rar keys tracinate la cartella nel vostro disco usb obbligatoriamente in fat32 io stesso ho provato cn ntfs e non và quindi bisogna fare il cambio almeno per adesso poi potrebbero estendere la compatibilità anche su ntfs evitando stò impiccio con un aggiornamento… una volta creata la iso và rienominata da .e3iso in solo .iso e messa nel hd ntfs…. ovviamente aperto il e3 logo ogni qualvolta và aggiuta o rimossa una iso dal disco usb per avere l’icona sul manager….. penso sia tutto grazie per i ringraziamenti un grazie allo staff per l’impengo a tradurre il tutto grazieee!! =)

  2. Francesco, quei menù sono fuorvianti, dice cerchio ma da noi europei sai che sono invettiti i tasti cerchio a X. In Jap il cerchio è l’ok e la X è il Back

    Da noi l’inverso, per lanciare un gioco ecc. dice cerchio ma va pigiato X sul Joypad.

    Appena faccio la prossima PS3 con e3ODE PRO posso inviarti qualche schermata, dovrò fare anchio una guida per il mio sito e magari attingo un po dalla tua ovviamente linkando l’originale da cui traggo nel mio sito.

      1. salve ragazzi; innanzitutto vi ringrazio x la guida che ci avete gentilmente fornito:senza di essa nn ci avrei capito nulla. nonostante cio avrei alcune domande da farvi…. a quanto ho capito per poter creare l iso dal blu ray originale abbiamo bisogno di un hdd esterno in fat 32 dove andare a mettere la cartella con le keys e il manager…ma per far si che il gioco parta na volta creato, non bisogna metterlo su un hdd in ntfs? cioe ogni volta devo riformattare il mio hard disk e cambiare da fat32 a ntfs e viceversa??? grz a tutti per le risposte.

        1. parte sia da FAT32 cosi comè in formato nativo .e3iso che una volta convertito con il software e3 ISO Maker messo poi su hard-disk normale NTFS.

          L’hard-disk FAT32 è solo un vettore, il software e3 lavora solo con quel formato e adatta il formato nativo .e3ISO a lavorare con quello.

  3. ho capito ma c’e ancora una cosa che mi sfugge. ho dumpato correttamente l iso estraendola poi sul desktop del pc (35 giga di gioco, the last of us) vado per usare e3 iso maker ma nn mi trova nel desktop il file .e3iso… cm mai?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *