“La PS3 SuperSlim è stata creata per far durare l’era della console fino al 2015”, queste le dichiarazioni da parte di membri del gruppo nipponico al TGS. Oltre a questo è stato affermato che “La nuova PS3 è una buona occasione per tutti i tipi di consumatori; da chi possiede una XBox fino a tutti coloro che hanno scelto una console Nintendo”.

Tali dichiarazioni sono abbastanza discutibili, pensiamo che non sarà certamente il design di una console a farla acquistare da utenti XBox o Wii, ne tantomeno sarà una nuova revisione ad allungare la vita di PS3.

Ma le dichiarazioni non finiscono qua.

Il noto sviluppatore Naehrwert ha recentemente pubblicato in rete un nuovo exploit scovato, riguardante il LV2_Kernel della PS3. Tale exploit, una volta messo a punto, potrebbe portare l’avvio di materiale non firmato sul kernel della console, da qualsiasi firmware. Scrivo da “qualsiasi firmware” perchè, lo stesso coder, ha affermato che l’exploit del LV2_Kernel  è lo stesso per qualsiasi firmware, anche quelli più recenti.

Come potete ben capire, se si riuscisse ad entrare nel cuore della console, sarebbe altrettanto semplice recuperare le chiavi necessarie per poter creare un nuovo CFW su qualsiasi firmware, quindi anche su 4.21.

La strada per un nuovo CFW è ancora molto lontana, ma questo è sicuramente un passo molto importante.

Di seguito uno stralcio delle dichiarazioni di Naehrwert.