Home Homebrew Rilasciato Ultrahand Overlay v1.6.5

[Scena Switch] Rilasciato Ultrahand Overlay v1.6.5

110
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per Ultrahand Overlay, lo strumento ci permette di gestire in modo efficiente file e directory sulla scheda SD della console Nintendo Switch.

Ispirandosi a una nuova funzionalità di Zelda, questa utility offre funzionalità avanzate per creare e condividere pacchetti, consentendo agli utenti di personalizzare il proprio sistema di gestione dei file secondo le proprie esigenze.

Con Ultrahand, è possibile creare nuove directory, unire file e personalizzare le configurazioni utilizzando file di configurazione semplici come il file config.ini.

L’aggiornamento introduce l’implementazione del pacchetto di avvio al livello principale per eseguire comandi all’avvio. Il comando [boot] situato in /switch/.packages/boot_package.ini (se esiste) ora verrà eseguito automaticamente una volta all’avvio.

Questa funzione può essere utile per gli utenti di Switch Android che desiderano rimuovere le cartelle Android generate automaticamente.

Introdotto inoltre il nuovo comando pchtxt2cheat, eseguibile con pchtxt2cheat /path/to/file.pchtxt, che converte i file pchtxt e li carica nella directory corretta per i trucchi del gioco.

Da notare che l’ID del titolo del gioco deve essere presente da qualche parte all’interno del pchtxt affinché questa funzione funzioni.

Sono stati corretti vari bug nella generazione di IPS con pchtxt2ips. Il comando di spegnimento è stato ampliato per disattivare tutti i controller Bluetooth.

Questa funzione è chiamata shutdown controllers. Tuttavia, è stato segnalato che questo comando potrebbe fallire (restituendo una X rossa) con MissionControl a causa di servizi in conflitto.

La funzione file_source ora può essere concatenata (chiamata una dopo l’altra) per combinare più sorgenti in un’unica lista. Le definizioni della funzione file_source ora possono utilizzare anche un segnaposto ini_file, con ini_file specificato prima della definizione.

Sono stati corretti vari bug nei toggle file_source, e i click successivi sui toggle file_source ora vengono gestiti correttamente con sostituzioni di percorso alternanti secondo l’ultima riga move {file_source} /destination/path/.

Sono stati corretti vari bug nelle sostituzioni del segnaposto ini_file. Le sostituzioni fallite ora restituiscono nuovamente null invece di Not available.

Quando un valore è null in una sezione delle informazioni della tabella, viene ora automaticamente sostituito con UNAVAILABLE_SELECTION.

Le selezioni di lingua nel menu delle impostazioni ora indicano i loro nomi completi nella lingua tradotta con le abbreviazioni elencate come note a piè di pagina, e questo include aggiornamenti a tutti i file /config/ultrahand/lang/.

Aggiunta una nuova combinazione di tasti LS+RS alla lista delle combinazioni, inclusa una correzione all’icona del pulsante LS. I comandi mirror_copy e mirror_delete possono ora accettare modelli di caratteri jolly.

Infine, viene introdotto il nuovo pacchetto Ultrahand Package Mod Alchemist, progettato per gestire, convertire e installare mod di gioco, precedentemente noto come il pacchetto di esempio Mod Master. Questo pacchetto richiede Ultrahand Overlay v1.6.5+.

Caratteristiche

Ultrahand Overlay è un overlay Tesla che fornisce potenti funzionalità per la gestione di file e directory su di una scheda SD. Offre le seguenti caratteristiche:

  • Crea directory:
    • Crea facilmente directory sulla tua scheda SD specificando il percorso della directory. Ultrahand gestirà il processo di creazione per te.
  • Copia file o directory:
    • Copia facilmente file o directory da una posizione all’altra sulla tua scheda SD. Basta fornire i percorsi di origine e destinazione e Ultrahand gestirà senza problemi il processo di copia.
  • Elimina file o directory:
    • Semplifica l’eliminazione di file e directory sulla scheda SD. Specificando il percorso del file o della directory che desideri eliminare, Ultrahand lo rimuove prontamente, rendendo il processo di eliminazione senza problemi.
  • Sposta file o directory:
    • Sposta facilmente file o directory tra le posizioni sulla scheda SD. Fornisci il percorso di origine e il percorso della directory di destinazione e Ultrahand si prenderà cura del processo di spostamento, garantendo un trasferimento senza intoppi.
  • Scarica file:
    • Scarica file sulla tua scheda SD con facilità. Recupera in modo efficiente file da repository o URL nella posizione desiderata. Che tu debba scaricare/aggiornare homebrew o trasferire file tra posizioni, questa funzione semplifica il processo, rendendo la gestione delle repository un gioco da ragazzi.
  • Estrai file ZIP:
    • Estrai file compressi zip sulla scheda SD decomprimendo gli archivi, preservando la loro struttura originale. Che tu abbia scaricato archivi zip o ricevuto file compressi, questo comando semplifica il processo di estrazione, rendendo facile l’accesso ai contenuti.
  • Modifica file INI:
    • Modifica facilmente i file INI sulla scheda SD. Assumi il pieno controllo delle tue configurazioni aggiornando le coppie chiave-valore esistenti, aggiungendo nuove voci o creando nuove sezioni all’interno del file INI utilizzando Ultrahand. Personalizza e personalizza i tuoi file INI senza sforzo attraverso la sua interfaccia intuitiva.
  • Modifica file esadecimale:
    • Modifica esadecimale dei file sulla scheda SD. Modifica direttamente i dati binari, consentendo un controllo preciso sui dati. La funzione Hex Edit Files di Ultrahand consente di analizzare, modificare e personalizzare i file nella loro forma grezza.

Ultrahand fornisce una comoda interfaccia a riga di comando per eseguire queste operazioni, consentendoti di gestire in modo efficiente file, directory e file INI su una scheda SD.

Utilizzo

Per utilizzare Ultrahand, seguire questi passaggi:

  1. Scaricare e installare l’ultima versione di nxovloader.
  2. Scaricare l’ultima versione di Ultrahand ovlmenu.ovl e posizionarla nella cartella /switch/.overlays/.

ATTENZIONE: Questo sovrascriverà Tesla Menu se già installato.

  1. Dopo aver installato Ultrahand Overlay, verrà creata una nuova cartella chiamata ultrahand nella cartella di configurazione principale sulla scheda SD (/config/ultrahand/), insieme a un file config.ini contenente varie impostazioni di Ultrahand.
  2. Avviare Ultrahand (simile a Tesla Menu) con le combinazioni di tasti predefinite di Tesla o di Ultrahand ( + + ). Verrà creata una nuova cartella (/switch/.packages/) con un file package.ini preimpostato per i comandi del menu base.
  3. Posizionare il file package.ini personalizzato nella directory dei pacchetti di Ultrahand (/switch/.packages/<NOME_PACCHETTO>/). Questo file conterrà i comandi per il pacchetto personalizzato di Ultrahand.
  4. I comandi ora appariranno nel menu pacchetti all’interno di Ultrahand.

Funzionalità Aggiuntive

  • Premere per eseguire qualsiasi comando, così come premere  per visualizzare/eseguire le singole linee di comando scritte nel file ini per l’esecuzione.
  • Premere  nel menu principale per entrare nel menu delle impostazioni.
  • Premere  sopra un overlay/pacchetto per aggiungerli ai preferiti.
  • Premere  sopra un overlay/pacchetto per configurare impostazioni aggiuntive.
  • Per ulteriore assistenza con i pacchetti personalizzati, consultare la Wiki di Ultrahand Overlay.

Opzioni di configurazione

Il file config.ini contiene diverse sezioni che definiscono insiemi di comandi eseguibili. Ogni sezione è racchiusa tra parentesi quadre [ ] e i comandi sono elencati sotto ciascuna sezione.

Ecco un esempio del formato del file config.ini:

Gli utenti hanno la possibilità di personalizzare le azioni eseguite da Ultrahand aggiungendo le proprie sezioni e comandi nel file config.ini.

È importante notare che i percorsi specificati nei comandi devono essere relativi alla directory principale della scheda SD e devono terminare con /.

Riferimento ai comandi

Ultrahand supporta i seguenti comandi:

  • make o mkdir: Crea una nuova directory.
    • Utilizzo: make <percorso_directory>
  • copy o cp: Copia un file o una directory.
    • Utilizzo: copy <source_file_path> <destination_file_path>
  • delete o del: Elimina un file o una directory.
    • Utilizzo: delete <percorso_file>
  • move o mv: Sposta o rinomina un file o una directory in una nuova posizione o con una nuova etichetta.
    • Utilizzo: move <file_path> <destination_directory_path>
  • set-ini-val o set-ini-value: Modifica un file INI aggiornando o aggiungendo una sezione con la coppia chiave-valore desiderata.
    • Utilizzo: set-ini-val <file_to_edit> <sezione_desiderata> <chiave_desiderata> <valore_desiderato>
  • set-ini-key: Modifica un file INI aggiornando una sezione con una nuova chiave.
    • Utilizzo: set-ini-key <file_to_edit> <sezione_desiderata> <chiave_desiderata> <chiave_nuova_desiderata>
  • reboot: Riavvia il sistema.
    • Utilizzo: reboot
  • shutdown: Spegne il sistema.
    • Utilizzo: shutdown

Assicurarsi di seguire la sintassi corretta e fornire gli argomenti richiesti per ciascun comando, questo è fondamentale per un utilizzo corretto di Ultrahand.

È possibile configurare questi comandi nel file config.ini inserendoli nelle sezioni corrispondenti e fornendo gli argomenti necessari come descritto per ciascun comando.

Changelog

  1. Introduzione dell’implementazione del pacchetto di avvio del livello root per l’esecuzione di comandi all’avvio.
    • Il comando [boot] situato in /switch/.packages/boot_package.ini (se esiste) ora verrà eseguito automaticamente una volta all’avvio.
    • Questa funzione può essere utile per gli utenti Switch Android se desiderano rimuovere le cartelle Android generate automaticamente (ad esempio).
  2. Introduzione del nuovo comando pchtxt2cheat (chiamato pchtxt2cheat /path/to/file.pchtxt).
    • Questa funzione converte i file pchtxt e li carica nella directory corretta per lo cheat del gioco.
    • Importante: Affinché questa funzione funzioni, l’ID del titolo del gioco deve essere presente da qualche parte nel pchtxt.
  3. Varie correzioni di bug alla generazione IPS di pchtxt2ips.
  4. Espansione del comando shutdown per spegnere tutti i controller bluetooth.
    • Questa funzione viene chiamata shutdown controllers.
    • Avviso: Ho sentito dire che questo comando può fallire (restituire una X rossa) con MissionControl a causa di servizi in conflitto, quindi è solo un avvertimento.
  5. La funzione file_source ora può essere concatenata (chiamata una dopo l’altra) per combinare più sorgenti in un unico elenco.
  6. Le definizioni delle funzioni sorgente ora possono utilizzare anche un segnaposto ini_file (con l’ini_file specificato prima della definizione).
  7. Varie correzioni di bug alle levette di file_source.
    • I clic successivi sulle levette file_source ora sono gestiti correttamente con la sostituzione alternata dei percorsi in base all’ultima linea move {file_source} /destination/path/ (deve essere presente per i toggle file_source).
  8. Varie correzioni di bug alle sostituzioni dei segnaposto ini_file.
    • Le sostituzioni non riuscite ora restituiscono nuovamente null invece di Not available (la variabile linguistica UNAVAILABLE_SELECTION).
    • Quando un valore è null in una sezione informativa della tabella, ora viene sostituito automaticamente con UNAVAILABLE_SELECTION.
  9. Le selezioni della lingua in Settings Menu ora riportano il nome completo nella lingua tradotta e le abbreviazioni sono elencate come piè di pagina.
    • Questo include gli aggiornamenti di tutti i file /config/ultrahand/lang/.
  10. La combo di tasti aggiuntiva LS+RS è stata aggiunta all’elenco delle combo.
    • Questo include una correzione dell’icona del pulsante LS.
  11. I comandi mirror_copy e mirror_delete ora possono accettare modelli di caratteri jolly.
  12. Introduzione del nuovo pacchetto Ultrahand Mod Alchemist, progettato per la gestione, la conversione e l’installazione di mod di gioco (in precedenza il pacchetto di esempio Mod Master).
    • Avviso: Questo pacchetto richiede Ultrahand Overlay v1.6.5+.

Aggiornamento

  • Correzione di un bug per l’implementazione del pacchetto di avvio root-layer. – 07/07/2024 7:09 AM PST
    • Il problema era che i comandi sembravano essere eseguiti ogni volta che l’overlay veniva generato. Ora è completamente isolato per essere eseguito una sola volta all’avvio.

Download: Ultrahand Overlay v1.6.5

Download: lang.zip

Download: Source code Ultrahand Overlay 1.6.5

Fonte: gbatemp.net

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.