Home Mobile Android Rilasciato EmulationStation Desktop Edition (ES-DE) v3.0.3

Rilasciato EmulationStation Desktop Edition (ES-DE) v3.0.3

211
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per il frontend EmulationStation Desktop Edition (ES-DE), l’interfaccia di emulazione scritta interamente in C++.

EmulationStation Desktop Edition viene fornito preconfigurato per l’uso con RetroArch e un’ampia selezione di emulatori autonomi.

Il frontend si dimostra completamente personalizzabile, in modo da poterlo espandere facilmente per includere emulatori o applicazioni non coperti dalla configurazione in dotazione.

Questo nuovo aggiornamento abilita molti sistemi su dispositivi Android, avvicinando questa piattaforma alle versioni desktop in termini di supporto dei sistemi. Inoltre, è stato introdotto il supporto sperimentale per impostare ES-DE come app principale su Android.

Al di fuori di Android, sono state aggiunte numerose nuove funzionalità al motore dei temi, ora ES-DE può essere compilato per l’accesso diretto KMS/framebuffer su Linux e sono stati aggiunti diversi nuovi emulatori.

Sono stati corretti anche alcuni bug e sono stati apportati miglioramenti minori.

In dettaglio, il supporto per nuovi sistemi su Android include Apple II, Apple IIGS, Arcadia 2001, Acorn Archimedes, Bally Astrocade, BBC Micro, Tandy Color Computer, VTech CreatiVision e molti altri.

Sono stati integrati nuovi emulatori predefiniti e alternativi come MAME4droid 2024, ScummVM standalone, IrataJaguar, tra gli altri per diversi sistemi.

Il motore dei temi ha nuove funzionalità come le proprietà “selectedItemOffset”, “selectedBackgroundMargins”, “backgroundCornerRadius”, “cropPos”, tra le altre.

Su Android sono state introdotte nuove variabili come %GAMEDIRRAW%, %ROMPATHRAW% e %ROMRAW%. Infine sono stati risolti problemi con nomi di file Unicode, dimensioni delle texture video e animazioni di transizione.

Per utilizzare EmulationStation su di un palmare Android, è importante scegliere un dispositivo con buone specifiche hardware per garantire prestazioni fluide e compatibilità con un’ampia gamma di emulatori.

Di seguito alcune raccomandazioni di palmari Android che dovrebbero funzionare bene con EmulationStation:

GPD XP Plus (128 GB) - Gaming Tablet modulare... Console di gioco portatile RG552 con 30.000... retroid Handheld Pocket 4 PRO Android Gaming... AYN Odin Pro Console con CPU Qualcomm... Logitech G Cloud Console Gaming Portatile con...
GPD XP Plus (128 GB) - Gaming Tablet modulare... Console di gioco portatile RG552 con 30.000... retroid Handheld Pocket 4 PRO Android Gaming... AYN Odin Pro Console con CPU Qualcomm... Logitech G Cloud Console Gaming Portatile con...
499,99 EUR 334,99 EUR 349,90 EUR Prezzo non disponibile 339,00 EUR
Acquista su Amazon Acquista su Amazon Acquista su Amazon Acquista su Amazon Acquista su Amazon

Changelog

Questa release abilita molti nuovi sistemi su Android, avvicinando questa piattaforma alle versioni desktop in termini di supporto dei sistemi. Introduce anche il supporto sperimentale per impostare ES-DE come app principale su Android.

Al di fuori di Android, sono state aggiunte numerose nuove funzionalità al motore dei temi, ora ES-DE può essere compilato per l’accesso diretto KMS/framebuffer su Linux e sono stati aggiunti diversi nuovi emulatori.

Elenco dettagliato delle modifiche

  • (Android) Aggiunto il supporto sperimentale per eseguire ES-DE come app principale.
  • (Android) L’overlay touch non viene più resettato dal configuratore di onboarding a meno che non venga premuto il pulsante “Begin setup”.
  • (Linux) Aggiunto il flag di build CMake DEINIT_ON_LAUNCH per supportare l’accesso KMS/framebuffer diretto.
  • Aggiunto il supporto per i nuovi nomi binari di Lime3DS su Linux, macOS e Windows.
  • (Linux) Aggiunto il supporto per il rilascio Flatpak di Lime3DS.
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Apple II (apple2).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Apple IIGS (apple2gs).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Emerson Arcadia 2001 (arcadia).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Acorn Archimedes (archimedes).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Bally Astrocade (astrocde).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Acorn Computers BBC Micro (bbcmicro).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Tandy Color Computer (coco).
  • (Android) Aggiunto il supporto per i sistemi di gioco Arcade Console (consolearcade).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco VTech CreatiVision (crvision).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Acorn Electron (electron).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Emulators (emulators).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Fujitsu FM-7 (fm7).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Fujitsu FM Towns (fmtowns).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Bit Corporation Gamate (gamate).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Tiger Electronics Game.com (gamecom).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Hartung Game Master (gmaster).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Apple Macintosh (macintosh).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Tangerine Computer Systems Oric (oric).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Casio PV-1000 (pv1000).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Epoch Super Cassette Vision (scv).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Funtech Super A’Can (supracan).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Texas Instruments TI-99 (ti99).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Visual Pinball (vpinball).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco VTech V.Smile (vsmile).
  • (Android) Aggiunto il supporto per il sistema di gioco Infocom Z-machine (zmachine).
  • (Android) Aggiunto MAME4droid 2024 standalone come emulatore predefinito per i sistemi adam, daphne e laserdisc.
  • (Android) Aggiunto MAME4droid 2024 standalone come emulatore alternativo per i sistemi amstradcpc, atari7800, atarijaguar e cdimono1.
  • (Android) Aggiunto MAME4droid 2024 standalone come emulatore alternativo per i sistemi channelf, gx4000, intellivision e megaduck.
  • (Android) Aggiunto MAME4droid 2024 standalone come emulatore alternativo per i sistemi model2, neogeocd, neogeocdjp e odyssey2.
  • (Android) Aggiunto MAME4droid 2024 standalone come emulatore alternativo per i sistemi supervision, vectrex, videopac e x68000.
  • (Android) Aggiunto MAME4droid 2024 Local Artwork standalone come emulatore alternativo per i sistemi gameandwatch e lcdgames.
  • (Android) Aggiunto MAME4droid 2024 [Diskette] standalone e MAME4droid 2024 [Tape] standalone come emulatori alternativi per il sistema x1.
  • (Android) Definiti percorsi ROM espliciti per MAME4droid 2024 per i sistemi arcade, cps, cps1, cps2, cps3, mame, neogeo e stv.
  • (Android) Aggiunto ScummVM standalone come emulatore alternativo per il sistema scummvm.
  • (Android) Aggiunto IrataJaguar standalone come emulatore alternativo per il sistema atarijaguar.
  • (Android) Aggiunto il core melonDS RetroArch come emulatore alternativo per il sistema nds.
  • Aggiunto il core MojoZork RetroArch come emulatore predefinito per il sistema zmachine.
  • Aggiunto MAME standalone come emulatore predefinito per il sistema oric su Linux, macOS e Windows.
  • Aggiunto MAME [Cartridge] standalone e MAME [Tape] standalone come voci di emulatore alternativo per il sistema coco.
  • Aggiunto ACE-DL standalone come emulatore alternativo per il sistema amstradcpc su Linux, macOS e Windows.
  • Aggiunto ColEm standalone come emulatore alternativo per i sistemi adam e colecovision su Linux e Windows.
  • (Windows) Aggiunto WinArcadia standalone come emulatore alternativo per il sistema arcadia.
  • (Windows) Aggiunto XM6 Pro-68k standalone come emulatore alternativo per il sistema x68000.
  • (Linux) Aggiunto XM6 Pro-68k Wine e XM6 Pro-68k Proton come emulatori alternativi per il sistema x68000.
  • Aggiunta l’opzione “-gameio joy” alle voci di emulatore alternativo MAME e MAME standalone per i sistemi apple2 e apple2gs.
  • Aggiunta l’opzione “-analogue acornjoy” alla voce dell’emulatore standalone MAME per il sistema bbcmicro.
  • Aggiunte le estensioni di file .elf, .tmd e .wuhb al sistema wiiu su Linux, macOS e Windows.
  • Aggiunto il supporto per combinare una variabile %ROM% con la variabile %INJECT%.
  • (Android) Aggiunte le variabili %GAMEDIRRAW%, %ROMPATHRAW% e %ROMRAW% che possono essere utilizzate con le variabili %EXTRA% e %EXTRAARRAY%.
  • (linear-es-de) Aggiunte animazioni di avvio a scorrimento al profilo di animazione delle transizioni predefinito.
  • (linear-es-de) Cambiate le transizioni da sistema a sistema da fade a instant per il profilo di animazione fade.
  • Aggiunta una proprietà “selectedItemOffset” all’elemento carousel.
  • Aggiunta una proprietà “selectedBackgroundMargins” all’elemento textlist.
  • Aggiunta una proprietà “selectedBackgroundCornerRadius” all’elemento textlist.
  • Aggiunta una proprietà “backgroundMargins” all’elemento text.
  • Aggiunta una proprietà “backgroundCornerRadius” all’elemento text.
  • Aggiunta una proprietà “imageCropPos” all’elemento carousel.
  • Aggiunta una proprietà “imageCropPos” all’elemento grid.
  • Aggiunta una proprietà “cropPos” all’elemento image.
  • Aggiunta una proprietà “cropPos” all’elemento video.
  • SDL_HINT_APP_NAME è ora esplicitamente impostato su “ES-DE” per visualizzare il nome corretto nell’interfaccia delle impostazioni audio del sistema operativo e simili.
  • (macOS) Cambiata la versione minima richiesta del sistema operativo da 10.15 “Catalina” a 11 “Big Sur”.

Correzioni di bug

  • L’aggiunta di separatori di directory finali all’impostazione MediaDirectory poteva far rimuovere troppi file all’utilità di pulizia dei dati orfani.
  • (Windows) I nomi di file contenenti caratteri Unicode multi-byte non potevano essere utilizzati con la variabile %INJECT%.
  • La dimensione della texture a volte veniva calcolata in modo errato per l’elemento video quando si utilizzava la proprietà cropSize.
  • Le animazioni di transizione potevano talvolta riprodursi parzialmente quando si cambiava tema con un sistema selezionato per l’impostazione della gamelist all’avvio.
  • Potevano esserci problemi di clipping minori con il selettore di textlist se il selettore aveva un colore di sfondo del testo impostato.

Download: EmulationStation Desktop Edition v3.0.3 (Win64) (Win64 Portable)

Download: EmulationStation Desktop Edition v3.0.3 (Linux AppImage)

Download: EmulationStation Desktop Edition v3.0.3 (SteamDeck AppImage)

Download: EmulationStation Desktop Edition v3.0.3 (MacOS Apple) (MacOS Intel)

Download: EmulationStation Desktop Edition v3.0.3 (Android Patreon) (Galaxy Store)

Download: Source code EmulationStation Desktop Edition (ES-DE)

Fonte: gitlab.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.