Home Homebrew Rilasciato PS3 Disc Dumper v4.0.5

[Scena PS3] Rilasciato PS3 Disc Dumper v4.0.5

338
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per PS3 Disc Dumper, la piccola utility sviluppata dal developer russo Ilya ci permette di creare copie decifrate dei dischi di gioco PS3, le immagini correttamente masterizzate potranno essere eseguite attraverso l’emulatore RPCS3.

Lo strumento necessita di un’unità Blu-ray compatibile (non tutte le unità Blu-ray si rendono compatibili con i dischi della PS3) e l’esistenza di una chiave del disco corrispondente per funzionare. Questa nuova versione presenta una riscrittura significativa del programma.

Requisiti

  • Unità Blu-ray compatibile.
  • Il disco deve avere una chiave di decrittografia, nel database redump o nella libreria IRD.
  • Per la versione binaria potrebbe essere necessario installare i prerequisiti di .NET Core.
    • Vedere le versioni del sistema operativo supportate e le sezioni delle dipendenze di .NET Core nella documentazione.
  • Per la versione sorgente dovrai avere .NET 7.0 SDK installato sul tuo computer.

Guida

  1. Caricare l’eseguibile ps3-disc-dumper nella cartella in cui vuoi che si trovino i dump (la versione GUI ha impostazioni configurabili).
  2. Inserire un disco PS3 nell’unità compatibile.
  3. Su Linux, aprire il terminale nella stessa cartella contenente il file binario.
    1. $ chmod +x ps3-disc-dumper per renderlo eseguibile.
    2. Montare il disco (tramite file manager o manualmente $ mount it to /media/...).
  4. Avviare il dumper.
  5. Attendere il completamento.

Per impostazione predefinita, tutti i file verranno copiati nella cartella da cui è stato avviato il dumper (.\[BLUS12345] Titolo gioco\).

Volendo è possibile passare un parametro facoltativo con il percorso se si desidera eseguire il dump in una posizione personalizzata. Questo è utile soprattutto quando viene eseguito da sorgenti con $ dotnet run.

Se si possiede una chiave personalizzata o un file IRD, è possibile inserirla nella cache locale (.\ird\ su Windows, ~/.config/ps3-disc-dumper/ird/ su Linux).

I log possono essere trovati in /logs/ su Windows o in ~/.config/ps3-disc-dumper/logs/ su Linux.

Versioni

Esistono diversi modi per far funzionare il dumper:

  • Binari precompilati:
    • Rendilo eseguibile su Linux, quindi eseguilo semplicemente.
  • In esecuzione da fonti:
    • $ git clone https://github.com/13xforever/ps3-disc-dumper.git
    • $ cd UI.Console
    • $ dotnet run

Changelog v4.0.5

  • Librerie UI di Avalonia aggiornate.

Changelog v4.0.4

  • Registrazione aggiuntiva dei metadati del disco e della selezione della chiave del disco per il debug di versioni strane del disco.

Changelog v4.0.3

Portati altri stili di controllo WinUI:

  • Inserimento del testo.
  • Barra di avanzamento.
  • Modifiche minori al layout.

Changelog v4.0.2

  • Pacchetti Avalonia aggiornati.
  • Pulita la visualizzazione degli errori di sicurezza e aggiunto un controllo esplicito per l’UAC disabilitato.
  • Tutte le modifiche di stile minori che potrebbero esservi sfuggite con le revisioni solo binarie della versione precedente.

Changelog v4.0.1

  • Migliorata coerenza visiva su tutte le piattaforme operative.
  • Aggiornati gli stili visivi per seguire più da vicino Fluent2 (ma è ancora lontano dall’imitazione perfetta).
  • Nuove opzioni di personalizzazione nelle impostazioni.
  • Possibilità di aprire le cartelle di dump e cache IRD dalle impostazioni.
  • Implementati alcuni controlli di coerenza e contenuto per potenziali problemi noti.

Changelog v4.0.0

  1. L’interfaccia utente è stata realizzata utilizzando l’interfaccia di Avalonia, che funziona sia su Windows che su Linux.
  2. L’aspetto dell’interfaccia utente è stato progettato secondo le linee guida di design di Fluent2, con particolare attenzione all’esperienza utente di Windows 11.
  3. L’utilizzo di icone di fallback è stato implementato utilizzando il carattere di Font Awesome.
  4. Il supporto per il tema chiaro/scuro è stato integrato, adattandosi alle impostazioni del sistema.
  5. Si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito ai test casuali per rendere possibile questa versione.

Alcune funzionalità sono state rimosse

  1. Non è più possibile selezionare la chiave IRD/disco personalizzata tramite l’interfaccia utente (tuttavia, puoi ancora inserirla manualmente nella cartella della cache IRD, se necessario).

Alcune funzionalità mancanti

  • Attualmente, non viene applicata la compilazione anticipata o l’ottimizzazione AOT, il che comporta un eseguibile di dimensioni maggiori.

Problemi noti

  • La posizione di scorrimento nelle Impostazioni potrebbe resettarsi all’ultimo elemento attivo dopo aver sfocato e rimesso a fuoco la finestra.
  • L’indicatore del pulsante “Riduci a icona” utilizza lo sfondo del tema chiaro (questo problema non può essere risolto).
  • In alcune circostanze, i thread in background potrebbero bloccare l’interfaccia utente per un secondo.
  • L’implementazione Linux utilizza X, quindi potrebbero esserci problemi con Wayland su schermi HiDPI.

Download: PS3 Disc Dumper v4.0.5 (Linux x64)

Download: PS3 Disc Dumper v4.0.5 (Windows x64)

Download: Source code PS3 Disc Dumper v4.0.5

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.