Home Nintendo New Nintendo 3DS Nintendo chiude il suo eShop in Russia limitando di molto i servizi...

Nintendo chiude il suo eShop in Russia limitando di molto i servizi digitali

231
0

Nintendo of Europe ha preso la sua decisione, a partire dalla giornata di oggi non si potranno più effettuare nuovi acquisti o riscattare codici di download dal Nintendo eShop sul suolo russo.

Questa decisione è stata presa a seguito della chiusura delle spedizioni di prodotti in Russia da parte di Nintendo all’inizio del 2022 e della sospensione delle transazioni in rubli russi da parte dei fornitori di servizi di pagamento, che ha portato alla manutenzione del Nintendo eShop.

Nintendo ha dichiarato di voler “chiudere” la sua filiale russa e ha affermato che la versione russa del Nintendo eShop offrirà solo un servizio limitato, consentendo ai clienti russi di riscaricare i contenuti digitali che hanno già precedentemente acquistato.

Le informazioni di pagamento associate agli account Nintendo, come i dettagli della carta di credito e PayPal, verranno eliminate per motivi di sicurezza.

Questa decisione segue l’invasione dell’Ucraina nel 2022, che ha portato molte altre aziende, tra cui Activision Blizzard, Epic Games, Take-Two, Sony, Microsoft ed EA, a sospendere le vendite in Russia o a ritirarsi completamente dal mercato russo.

Fonte: gamedeveloper.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.