Il developer SirMangler, noto per essere riuscito a portare l’emulatore Dolphin sulla console Xbox One e Xbox Series X/S, ha da poco iniziato il porting UWP di Xenia, l’emulatore sperimentale della console Xbox 360.

Una primissima versione dell’applicazione, al momento non priva di difetti, pare infatti che alcuni giochi si blocchino in modo casuale, in relazione ai driver AMD.

Inoltre sembra che i giochi si blocchino anche quando viene richiesto un “input a livello di sistema operativo” (ovvero inserimento di testo, prompt Sì/No, ecc..).

Le console Xbox possono avere due modalità, modalità retail e modalità sviluppatore. In modalità retail la console può eseguire i giochi e app acquisite tramite Xbox Store.

In modalità sviluppatore è possibile sviluppare e testare il software per la console, ma non è possibile riprodurre giochi al dettaglio o eseguire app per la vendita al dettaglio.

La modalità sviluppatore può essere abilitata in qualsiasi console Xbox definitiva, tramite l’app “Retail to Dev Kit” disponibile in Xbox Store. Dopo l’abilitazione della modalità sviluppatore nella console di vendita al dettaglio, è possibile passare dalla modalità retail alla modalità sviluppatore.

Maggiori informazioni possono essere trovate a questo indirizzo.

Lo sviluppo di Xenia su console Xbox One e Xbox Series X/S apre nuovi scenari che potrebbero vedere addirittura l’arrivo dell’emulatore RPCS3, noi ci speriamo.

Download: Xenia for UWP v0.1

Download: Source code Xenia for UWP v0.1

Fonte: twitter.com

Articolo precedente[Scena PS Vita] Rilasciato Apollo Save Tool Vita v1.2.0
Articolo successivoPubblicata la versione 1.1.0 di GB Interceptor, la soluzione open source per riprodurre in streaming le cartucce dal Game Boy
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.