Home Homebrew Rilasciato BD-JB per PS5 con supporto per il caricamento di payload...

[Scena PS5] Rilasciato BD-JB per PS5 con supporto per il caricamento di payload attraverso la porta 9019

251
0

Il developer Sleirsgoevy ci invita a masterizzare nuovamente un’immagine ISO su di un supporto blu-ray, l’ennesimo dopo un primo PoC che ci ha permesso di elencare l’intero filesystem della console PS5 senza alcuna restrizione.

La particolarità di questo nuovo aggiornamento è la presenza del supporto per il caricamento di payload attraverso la porta 9019, questo ci porta a poter scaricare deliberatamente qualsiasi contenuto attraverso il payload FTPS4.

In molti hanno provato ad eseguire l’exploit e a dumpare i file più interessanti, come ad esempio il firmware bond del controller DualSense, l’eap kernel, l’eap vsh, il firmware bluray e quant’altro.

Tutte queste informazioni verranno caricate all’interno del portale psdevwiki, mentre tutta la documentazione potrebbe risultare utile per la ricerca e lo sviluppo presente e futuro.

Se siete alla ricerca di un buon masterizzatore Blu-Ray compatibile con il lettore della console PlayStation 4 e PlayStation 5, potreste prendere in considerazione l’acquisto del modello Hitachi-LG BU40N come consigliato anche dal portale psdevwiki.

Questo masterizzatore Blu-Ray da 9,5 pollici può essere montato su di un Notebook di fascia medio-alta. Supporta inoltre tutti i dischi BDXL in lettura/scrittura con connessione SATA ad alta velocità.

Il costo di questo gioiellino al momento si aggirerebbe intorno agli 90 euro su Amazon, consigliamo di acquistarlo al più presto in quanto potrebbero terminare nel breve periodo.

Acquista ora il masterizzatore Hitachi-LG BU40N al prezzo di 90,55 euro

Per quanto riguarda invece i dischi Blu-Ray, il developer TheFlow consiglia di utilizzare i Verbatim, qualora non riusciste a trovarli in giro potrete acquistarne una confezione da 5 su Amazon a questo indirizzo.

Una nota importante, la catena di exploit BD-JB può essere eseguita solo sul firmware 4.03 della console PlayStation 5. Per chi monta un firmware inferiore potrebbe decidere di aggiornare il sistema (non consigliato dalla maggior parte della scena), nulla da fare invece per chi monta un firmware superiore.

Fonte: twitter.com

Articolo precedentePubblicata la versione 130.1 dell’emulatore ares
Articolo successivo[Scena PS5] L’exploit “ipv6 uaf” ora può essere eseguito anche sul firmware 4.50 della console PlayStation 5
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.