Home Homebrew Rilasciato WUDD – Wii U Disc Dumper v1.2.1

[Scena Wii U] Rilasciato WUDD – Wii U Disc Dumper v1.2.1

61
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per WUDD (Wii U Disc Dumper), l’app fortemente ispirata a wudump e Disc2App ci permette di dumpare i dischi nei formati .wux, .wud e .app sulla scheda SD (FAT32) o su dispositivo USB (NTFS).

Rispetto agli strumenti esistenti, WUDD offre una migliore compatibilità, una migliore interfaccia utente e una più alta velocità di esecuzione.

L’applicazione ora si presenta come file WUHB con tanto di icona personalizzata e rendendosi unicamente compatibile con Aroma. Se si utilizza solo questo ambiente è possibile eliminare il file RPX dello stesso programma.

Caratteristiche

  • Scarica un disco Wii U in formato WUD (non compresso) o WUX (compressione senza perdita di dati) (compreso il game.key).
  • Scarica le partizioni GM (gioco, aggiornamenti, DLC) di un disco Wii U come file .app, .h3, .tmd, .tik, .cert.
  • Supporta il dumping su SD (FAT32) e USB (solo NTFS). Quando si esegue il dump su SD, i file vengono tagliati in parti da 2 GiB.

I file verranno scaricati in /wudump/[DISC-ID]/. Il DiscID di un gioco può essere trovato sul disco (ad esempio WUP-P-ARDP per la versione EUR di Super Mario 3D World).

Come unire file divisi

Quando si scarica un file .wux o .wud sulla scheda SD, questo viene suddiviso in 2 parti GiB (limitazione FAT32). Per unirli è possibile utilizzare lo strumento copy su cmd.

Esempio: copy /b game.wux.part1 + game.wux.part2 game.wux

Changelog

  • Aggiunta un’icona.
  • WUDD ora viene distribuito anche come file .wuhb.

Attenzione: Per avviare un file .wuhb è necessario Aroma.

Download: WUDD – Wii U Disc Dumper v1.2.1 (RPX)

Download: WUDD – Wii U Disc Dumper v1.2.1 (WUHB)

Download: Source code WUDD – Wii U Disc Dumper v1.2.1

Fonte: wiidatabase.de

Articolo precedente[Scena PS Vita] Rilasciato homm3hd-vita v1.0.1
Articolo successivoUn nuovo exploit su console PlayStation 5 portato alla luce da TheFlow
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.