Home Homebrew Rilasciato PS4 Fan Control v1.0.0

[Scena PS4] Rilasciato PS4 Fan Control v1.0.0

106
0

Come promesso, il team PSXITA ha pubblicato la primissima versione dell’applicazione PS4 Fan Control per chi esegue una qualsiasi distribuzione di Linux su console PlayStation 4 jailbroken.

Se si esegue psxitarch o qualsiasi altra distribuzione basata su Arch, è possibile installare l’app PS4 Fan Control dalla solita repository, basta aggiornare la repository con il comando sudo pacman -Syu e installarla con sudo pacman -S ps4fancontrol.

Guida

  • PS4 FAN Control deve essere eseguito con i privilegi di root, dal terminale digitare il comando: sudo ./ps4fancontrol
  • Selezionare la soglia della temperatura preferita, salvare ed uscire. La temperatura selezionata verrà salvata in un file di configurazione e caricata all’avvio di PS4 FAN Control.
  • Se si intende caricare automaticamente PS4 FAN Control all’avvio della distro, digitare il comando: ps4fancontrol --no-gui in un file di configurazione dell’unità: https://wiki.archlinux.org/index.php/Systemd#Writing_unit_files o utilizzare crontab o simili ..

Utenti di Arch Linux

  1. Se si esegue già una versione precedente di Arch Linux, basta aggiungere semplicemente la repository https://psxita.it/repo-testing nel file /etc/pacman.conf.

sudo echo -e "\n[ps4]\nSigLevel = Never\nServer = https://psxita.it/repo-testing" >> /etc/pacman.conf

  1. Aggiornare Arch Linux:

sudo pacman -Syu

  1. Installare PS4 Fan Control:

sudo pacman -S ps4fancontrol

  1. Eseguire PS4 FAN Control

sudo ps4fancontrol

  1. Selezionare la soglia della temperatura desiderata, salvare e uscire.
  2. Per avviare automaticamente PS4 FAN Control all’avvio, abilitare il servizio ps4fancontrol.

sudo systemctl enable ps4fancontrol

Download: PS4 FAN Control v1.0.0

Download: Source code PS4 FAN Control v1.0.0

Fonte: twitter.com

Articolo precedente[Scena PS Vita] Rilasciato VitaDeploy v1.0
Articolo successivo[Scena PS4] Disponibile un nuovo aggiornamento per la distro psxitarch
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.